Dragon Ball Super 2: gli animatori vogliono tornare a lavorare alla serie

Dragon Ball Super 2: gli animatori vogliono tornare a lavorare alla serie
di

Sono passate ormai diverse settimane dalle ultime informazioni in merito a Dragon Ball Super 2, uno dei progetti più vociferati e controversi attualmente in seno all'industria dell'animazione. Ad ogni modo, pare che non siano solo gli appassionati dell'anime a volere il ritorno della serie televisiva.

L'annuncio di Dragon Ball Super 2 sembra quasi una formalità stando alle innumerevoli voci di corridoio. Eppure, nonostante ciò, TOEI Animation continua a non sbilanciarsi a riguardo, lasciando l'attesissimo sequel in un bilico che pare non avere fine. Ad ogni modo, stando alle attuali serie in corso e in produzione dello studio di animazione sopracitato, DB Super 2 non arriverà nel 2020, e potremmo dover aspettare ancora diversi mesi prima di scoprire novità a riguardo.

A gettare un po' di benzina sul fuoco, nelle scorse ore uno degli sceneggiatori di TOEI Animation, Toshio, che tra l'altro ha lavorato anche a Dragon Ball Super, ha espresso la propria volontà di tornare a lavorare al franchise il prima possibile. Era da diverso tempo che un membro del settore non si esprimeva a riguardo, confermando dunque che anche gli stessi animatori stanno attendendo direttive per poter tornare a lavorare su uno dei progetti più discussi e attesi dalla community mondiale.

Secondo voi, invece, quando conosceremo novità in merito a Dragon Ball Super 2? Diteci la vostra opinione a riguardo, come di consueto, con un commento qua sotto. Ne approfittiamo per ricordarvi, infine, che TOEI Animation ha recentemente rinnovato i diritti del franchise.

Quanto è interessante?
2