Dragon Ball Super 2 riadatterà anche l'ultimo film in 2D?

Dragon Ball Super 2 riadatterà anche l'ultimo film in 2D?
di

L'ambientazione di Dragon Ball Super: Super Hero ci ha portato direttamente dopo la Saga di Molo, in prossimità di quella del Sopravvissuto Granolah. Comprendere bene la gestione della narrazione da parte di Akira Toriyama è sicuramente complesso, tuttavia cosa possiamo aspettarci nell'eventualità del sequel?

Qualche giorno fa sono trapelate novità su Dragon Ball Super 2, l'attesissimo sequel dell'anime con Naohiro Shintani, i cui lavori starebbero proseguendo regolarmente in quel di TOEI Animation. Sappiamo che i piani di Shueisha sono quelli di annunciare un nuovo progetto legato al franchise entro la fine dell'anno, tuttavia non è possibile ancora definire con esattezza di cosa si tratti.

Ad ogni modo, qualora DB Super 2 venisse davvero annunciato, cosa dobbiamo aspettarci? La scorsa stagione è iniziata riproponendo gli ultimi due film in chiave televisiva, scelta all'epoca molto criticata ma fondamentale per presentare Whis, Beerus e il ritorno di Freezer. D'altro canto, oltre alla trasposizione delle ultime saghe del manga, ci sono attualmente due film che TOEI ha rilasciato negli ultimi anni: 'Broly' e 'Super Hero'. Entrambi hanno elementi interessanti dal momento che vediamo riscritta la storia di Broly e Bardack, quest'ultimo passaggio molto importante alla luce della Saga del Sopravvissuto Granolah. Dragon Ball Super: Super Hero, invece, riporta in auge Gohan e Piccolo con nuovi power-up, dunque sembra lecito aspettarci in qualche modo un'ulteriore volontà di canonizzazione.

A nostro avviso, dunque, è presumibile aspettarci che lo studio decida di riproporre gli ultimi due lungometraggi, probabilmente in 2D per coerenza di stile, sotto forma di archi narrativi nel nuovo anime. E voi, invece, cosa ne pensate delle nostre riflessioni? Diteci la vostra con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2