Dragon Ball Super 56: la carica dei Guerrieri Z in un capitolo denso d'azione

Dragon Ball Super 56: la carica dei Guerrieri Z in un capitolo denso d'azione
di

Moro ha messo alle strette i protagonisti di Dragon Ball Super, costringendoli a un allenamento inedito: Goku è in una stanza dello spirito e del tempo, Vegeta su Yardrat. Il tempo concesso però è scaduto e lo stregone si sta avvicinando alla Terra sempre più per mettere le mani sull'agognata energia.

È in questo contesto che inizia Dragon Ball Super 56, partendo con la Terra che mette in fila tutti i guerrieri che vogliono difendere il pianeta. Oltre la Polizia Galattica, tra le cui fila c'è anche Jaco, spiccano tantissimi guerrieri Z alcuni dei quali non si vedevano da tantissimo tempo: Gohan, Piccolo, Tenshinhan, Jiaozi, Crilin, Yamcha, Muten.

Moro però decide di divertirsi prima di scendere in campo, mandando i suoi soldati in giro per il pianeta. I protagonisti di Dragon Ball Super quindi devono sparpagliarsi e fermare i nemici uno a uno, mentre nel campo di battaglia principale rimangono Gohan e Piccolo, che affronteranno nuovamente l'androide 73. Quest'ultimo stavolta sembra essere in difficoltà, dato che i due si sono preparati per fronteggiarlo adeguatamente.

Nel frattempo, sul resto del pianeta, stanno avvenendo i vari scontri tra le forze di Moro e quelle terrestri, aiutate queste ultime dalla polizia galattica. Yamcha mette subito i rivali al tappeto, mentre Crilin sembra in difficoltà. Si torna poi alla battaglia contro l'androide che decide di sfruttare nuovamente i poteri di Moro a causa della superiorità di Gohan e Piccolo. Questi però si allontanano e lasciano il campo a C-17 e C-18, nemici mortali di 73 dato che non possono vedere la propria energia risucchiata.

Dragon Ball Super ha rimesso in campo quindi tutti quei personaggi che hanno fatto saltare di gioia e riempire d'emozioni epiche i fan di Dragon Ball. La battaglia volgerà a favore dei nostri?

Quanto è interessante?
3