Dragon Ball Super 58 ci mostra la frustrazione di Piccolo?

Dragon Ball Super 58 ci mostra la frustrazione di Piccolo?
di

L'attuale arco narrativo di Moro che stiamo leggendo in Dragon Ball Super ci mostra ancora una volta che è Goku l'asso nella manica per la difesa del pianeta. Piccolo sembra un pò accusare questo stato di cose nell'ultimo capitolo.

Il Grande Mago Piccolo è sempre stato molto orgoglioso della propria forza, proprio come i guerrieri saiyan che abbiamo visto all'interno della serie (anche se Goku ha un tipo di orgoglio differente, se vogliamo). Per anni è riuscito a rimanere, non ai livelli di Goku, un ottimo baluardo nella lotta contro il male. Già nell'arco narrativo di Majin Bu però, il personaggio assume più un ruolo da mentore che da guerriero, venendo purtroppo surclassato da altri personaggi. In Dragon Ball Super non ha avuto ancora modo di brillare completamente, ed anche nello scorso capitolo abbiamo assistito al suo salvataggio da parte di Goku.

Quando il nostro eroe arriva, Piccolo dice "non ha molto senso allenarsi se non possiamo difendere la Terra" sfogando così la sua rabbia per la situazione e il gap che purtroppo lo separa da nemici sempre più forti, così come la formula di Dragon Ball impone. Riuscirà Piccolo a sopperire in qualche modo al gap con Goku e Vegeta? Fatecelo sapere nei commenti. Vi lasciamo alle reazioni dei fan dell'ultimo capitolo di Dragon Ball Super e alla recensione del volume 10 uscito in Italia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3