Dragon Ball Super 60: dal videogioco al manga, arriva la nuova tecnica di C17

Dragon Ball Super 60: dal videogioco al manga, arriva la nuova tecnica di C17
di

C17 e C18 furono introdotti in Dragon Ball Z con la Saga degli Androidi. Il duo di gemelli cibernetici inizialmente era nemico di Goku e compagni ma hanno poi cambiato atteggiamento, con C18 che addirittura ha sposato Crilin. In Dragon Ball Super non sono stati tra i personaggi più presenti anche se sono tornati in azione con la saga di Molo.

Grazie alla loro capacità strutturale, ovvero quella di avere energia inesauribile ma non assorbibile da Molo con i suoi poteri, sono diventati fondamentali per combattere il nemico in questo recente arco di Dragon Ball Super. Prima hanno lottato contro l'androide 73, alla loro portata, mentre dopo hanno dovuto scambiare qualche colpo anche con Molo per salvare Goku dall'ira del nemico.

Durante quest'ultimo tafferuglio, C17 e C18 hanno sfoderato una nuova tecnica che però era già stata vista nel videogioco Dragon Ball Xenoverse. Il "Super Electric Strike" è una mossa speciale di C17 ma in quest'occasione del manga viene sfruttata anche dalla sorella. Purtroppo per loro, Molo è troppo forte e l'attacco non ha praticamente effetto. Sono infatti costretti a ritirarsi per lasciare il posto a Vegeta, l'ultimo arrivato che sembra avere una tecnica potenzialmente efficace.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2