Dragon Ball Super 63: Toyotaro ha copiato una scena di Naruto?

Dragon Ball Super 63: Toyotaro ha copiato una scena di Naruto?
di

Mentre attendiamo nelle prossime ore l'uscita del nuovo capitolo di Dragon Ball Super su Manga Plus, in rete i fan hanno già iniziato a discutere in merito ai primi contenuti trapelati attraverso i consueti spoiler. Su tutti, una tavola in particolare ha suscitato qualche nervosismo nella community dedicata.

L'eredità di Dragon Ball passa tra le mani di Toyotaro, in quanto il sensei sta imparando a prendersi le proprie libertà dalla supervisione del suo mentore, Akira Toriyama. Nonostante le libertà narrative a cui l'autore sta aspirando, non sono mancate alcune critiche da parte dei fan al suo stile, nella fattispecie in merito alla composizione delle tavole. Il capitolo 63, oltre ad aver svelato il destino di Merus, ha mostrato frammenti di un splendido combattimento gestito da una spettacolare coreografia dell'Angelo.

Il colpo che Merus infligge a Molo con il suo bastone dal basso verso l'alto ricorda fortemente alcune scene di Naruto, tra cui il combattimento tra il protagonista e Neji. A rendere evidente la somiglianza tra la tavola di Toyotaro e di Masashi Kishimoto è la composizione dei riquadri molto simili tra di loro. In realtà, non è la prima volta che un autore prende spunto da un altro mangaka per realizzare una determinata scena, lo stesso papà di Naruto "copiò" diverse volte alcune pagine di Ushio e Tora ad esempio. Ma basterebbe indagare più a fondo per rendersi conto come questa sia una pratica legittima e molto praticata nel settore, seppur desti comunque particolare clamore.

E voi, invece, avevate riconosciuto questa somiglianza? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2