Dragon Ball Super 64: Goku è pronto a uccidere o si tirerà indietro all'ultimo?

Dragon Ball Super 64: Goku è pronto a uccidere o si tirerà indietro all'ultimo?
di

Goku ha tolto la vita a diversi personaggi durante la serie di Dragon Ball. Ricordiamo tra tutti il Grande Mago Piccolo, antagonista importante della primissima serie e che poi si reincarnò in Piccolo, seguito poi da altri importanti personaggi come Freezer e Majin Bu, due dei nemici più famosi di Dragon Ball Z.

In Dragon Ball Super si stava concretizzando sempre di più la possibilità di vedere Goku uccidere ancora una volta. Dopo i vari tornei e l'arco del futuro con Zamasu, stavolta l'arco narrativo dedicato a Molo ha messo a dura prova la pazienza e di tanti personaggi. Molo è stato un portatore di distruzione assoluta ed è man mano diventato una delle minacce più grandi che la galassia abbia dovuto affrontare, tanto che su di lui pende la pena di morte decisa dalla pattuglia galattica.

Goku ha combattuto in Dragon Ball Super 64 con il nuovo Ultra Istinto, potere che gli ha permesso di sopraffare completamente Molo. Il nemico è arrivato addirittura a implorare pietà dato che non vuole morire, e abbiamo visto Goku decidere di non combattere più come poliziotto galattico bensì come terrestre.

Ciò vuol dire che Goku sembra non essere più intenzionato a uccidere Molo, nonostante quest'ultimo si sia dimostrato fin da subito non pentito delle azioni compiute e delle morti causate. Col prossimo capitolo di Dragon Ball Super, Goku dovrà inevitabilmente capire che non c'è nulla da fare, non c'è nessuna possibilità di redenzione o di incarcerare nuovamente lo stregone. È diventato infatti troppo potente e, considerate le premesse, è difficile che subisca un percorso simile a quello di altri ex antagonisti come Vegeta e Freezer.

Goku sarà costretto a uccidere Molo a malincuore come successe su Namek in Dragon Ball Z con Freezer?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4