Dragon Ball Super 69 spiazza tutti: furia Vegeta e Granolah, cosa succederà adesso?

Dragon Ball Super 69 spiazza tutti: furia Vegeta e Granolah, cosa succederà adesso?
di

Gli spoiler di Dragon Ball Super 69 condivisi pochi giorni fa si sono rivelati corretti, così come le voci di corridoio che parlavano di un capitolo estremamente importante. Dall'incredibile discussione tra Vegeta e Beerus alla furia di Granolah, l'uscita numero 69 ha messo in scena tutti i colpi di scena possibili: andiamo ad analizzarli.

Il capitolo 69 si apre con Granolah, di ritorno al Pianeta Cereal che viene rivelato essere ancora intatto. Dopo il massacro di Freezer, infatti, il Pianeta è stato ricostruito da una potente famiglia introdotta nel capitolo 68 del manga, gli Heeter, e successivamente venduto ad un'altra specie. I Sugariani, questo il nome del popolo alieno, si comportano in maniera molto amichevole con Granolah, che acquista acqua e altri beni prima di dirigersi verso la sua nuova casa, situata in cima ad una montagna.

Successivamente l'attenzione si sposta sul Pianeta di Beerus, dove vediamo Vegeta mentre discute con il Dio della Distruzione. Vegeta sminuisce leggermente il ruolo di Freezer, ammettendo che i Saiyan sono sempre stati dei guerrieri malvagi, e che hanno costruito la loro storia sulla morte di altre razze. Secondo il principe, dunque, il loro destino era inevitabile. Di tutta risposta, Beerus confessa a Vegeta di essere il vero responsabile dello sterminio della sua razza, facendo esplodere di rabbia il Saiyan. Vegeta perde lo scontro e Beerus gli consiglia di lasciar andare il suo passato e di ricominciare da zero, visto che finché continuerà a sentirsi responsabile per la morte degli altri non riuscirà mai a ottenere il potere che cerca.

Nelle ultime pagine l'attenzione si sposta sulla famiglia Heeter, impegnata in una discussione per cercare di risolvere il problema Freezer. Nessuno dei componenti della famiglia desidera sfidare l'Imperatore dell'Universo, ma viene vista una possibile soluzione nelle Sfere del Drago. I Namecciani infatti hanno creato diversi set di Sfere, e a quanto pare uno di questi si trova su Cereal, Pianeta in cui in tempo vivevano in pace celereani e namecciani.

Granolah torna a casa, situata in cima ad un monte da cui può osservare la città in cui è cresciuto, ormai distrutta. Il guerriero vive con Monaito, l'ultimo namecciano rimasto su Cereal, ed è in possesso di una delle due Sfere necessarie per invocare il Drago dei desideri. Nonostante le raccomandazioni dell'amico, Granolah decide di infiltrarsi in città e di rubare la seconda, invocando poi il Drago ed esprimendo il suo desiderio: diventare il guerriero più forte dell'Universo. La vendetta del mercenario può finalmente iniziare.

E voi cosa ne pensate di questo capitolo? Granolah riuscirà a sconfiggere Freezer? Fateci sapere la vostra con un commento! Noi intanto vi ricordiamo che il capitolo 70 di Dragon Ball Super ha una data d'uscita, secondo quanto rivelato poche ore fa da V-Jump.

Quanto è interessante?
5