Dragon Ball Super 80, il vero volto del male: l'antagonista a piena potenza

Dragon Ball Super 80, il vero volto del male: l'antagonista a piena potenza
di

A grandissima sorpresa, il destino di Has è accomunato a quello del Broly di Dragon Ball Super. Divenuto l’essere più forte dell’Universo 7 attraverso il desiderio espresso da suo fratello Elec al drago di Cereal, l’Heeter non è riuscito a dimostrare la sua vera forza. Almeno fin quando quell’oggetto non gli è stato strappato di dosso.

La Saga di Granolah il Sopravvissuto ha preso una svolta clamorosa e inaspettata. Lo scontro tra i più forti dell’universo è stato sconvolto dall’intervento di Elec, il quale ha messo in atto il suo piano che gli dovrebbe consentire di succedere a Freezer in qualità d'imperatore galattico.

La seconda parte dello scontro tra Gas e Granolah si conclude con l’apparente vittoria di quest’ultimo. L’Heeter è al tappeto, ma è a quel punto che il male si risveglia sul Pianeta Cereal. Quando suo fratello maggiore gli strappa via il pendete, Gas mostra il suo vero volto.

Improvvisamente, l’antagonista si trasforma nuovamente, ma questa volta in una forma muscolosa che ricorda da vicino quella Berserk di Broly. Infatti, esattamente come il Saiyan, l’Heeter perde completamente il senno.

La nuova forma di Gas di Dragon Ball Super sembra una minaccia impossibile da affrontare. Granolah e Vegeta vengono rapidamente abbattuti, e Goku resta il solo a combatterlo. Il suo volto, però, provoca una strana reazione nell’Heeter, che tornato nella sua forma snella, pare aver ritrovato la calma, ma al tempo stesso mantenuto la sua forza brutale.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3