Dragon Ball Super, Akira Toriyama sul Super Saiyan God: "un'esagerazione"

Dragon Ball Super, Akira Toriyama sul Super Saiyan God: 'un'esagerazione'
di

Con Dragon Ball Super Akira Toriyama, TOEI Animation e Toyotaro hanno spalancato le porte ad un nuovo immaginario caratterizzato da diversi universi e frontiere del potere che sono entrate a pieno diritto nella sfera del divino. Ma Akira Toriyama ha invitato alla cautela in merito al Super Saiyan God, ecco perché.

Toriyama ha fatto molta attenzione ad introdurre il Super Saiyan God. Con questo nuovo power-up, infatti, Goku e Vegeta dovevano fare un salto in avanti per tenere testa a un dio della distruzione come Beerus, entità che in realtà non sembra aver ancora sfoderato tutto il suo incredibile potenziale. Anche se la divinità non è ancora in grado di usare al 100% l'Ultra Istinto a causa dalla sua natura distruttiva, Beerus è comunque un genio della guerra con molteplici assi a suo vantaggio.

Ad ogni modo, il sensei sembra essersi sbilanciato troppo con il termine Super Saiyan God dato che in occasione di una vecchia intervista Toriyama descrisse le origini della nuova trasformazione con un commento che qui segue:

"Anche se pure Whis l'ha detto, se me lo chiedete non posso fare a meno di rispondervi che "Il Super Saiyan God, per me, è un'esagerazione." Comunque, ho riletto l'opera per la prima volta dopo tanti anni e sapete come fa il Super Saiyan a diventare sempre più appariscente? Quando raggiunge il terzo livello i capelli si allungano ulteriormente, così ho pensato di fare il contrario e ridurli il più possibile."

A quanto pare, dunque, consapevole dei prossimi nemici che da quel momento in poi sarebbero arrivati, il maestro ha iniziato a sentire il termine "Super Saiyan God" sempre più esagerato e insufficiente per mettere sullo stesso piano i nostri eroi contro i loro avversari. Sentimento in realtà comprensibile visto che attualmente è particolarmente complicato comprendere quanto i protagonisti siano davvero diventati potenti. E voi, invece, cosa ne pensate delle parole del sensei? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

FONTE: Kanzenshuu
Quanto è interessante?
5