Dragon Ball Super: l'alleato di Moro è legato in qualche modo a Vegeta?

Dragon Ball Super: l'alleato di Moro è legato in qualche modo a Vegeta?
di

Nel corso dello scorso capitolo del manga Dragon Ball Super, abbiamo assistito al primo confronto in assoluto tra i nostri protagonisti e il nuovo e potentissimo villain Moro. Ma il duello non è stato importante solo per questo: a quanto pare ci potrebbe essere un legame ancora segreto tra Vegeta e l'alleato misterioso del nemico.

Dragon Ball Super è entrato finalmente nel primo arco narrativo che esula da qualsiasi altro presente nella trasposizione animata, un'avventura che ha introdotto il villain che ci accompagnerà in questa saga, e cioè Moro il Mangia Pianeti. Come gli appassionati ormai sapranno, l'essere dalle sembianze caprine era prigioniero della Pattuglia Galattica, una detenzione durata millenni.

La sua forza era veramente spropositata, tanto che il timore delle sue gesta ora che è libero ha spinto il corpo di sicurezza in questione a chiedere l'aiuto di Goku e di Vegeta pur di riportarlo sotto custodia. L'ultimo capitolo del manga opera di Toyotaro ha spostato il confronto tra le forze sopracitate sul pianeta, ben noto ai fan, di Neo Namek, dove Moro si è recato dopo aver sentito delle incredibili possibilità offerte dalle Sfere del Drago che vi risiedono.

Ma da dove ha ottenuto tali informazioni il temibile essere? A quanto pare la sua fuga è avvenuta grazie all'ausilio di un secondo individuo, ancora senza nome, che lo ha informato della presenza delle sfere e del potere che racchiudono. Quest'ultimo è a conoscenza di questa peculiarità perché è un ex membro dell'esercito di Freezer, testimone della sua campagna su Namek ai tempi della prima trasformazione di Goku in Super Saiyan.

Grazie alle informazioni fornite da questo misterioso soldato e alla straordinaria capacità di Moro di riuscire a rintracciare il pianeta, del quale nessuno in teoria conosceva l'ubicazione dopo la distruzione dell'originale, siamo arrivati alla presente situazione. Ed è qui che veniamo a conoscenza di un altro interessante dettaglio: al momento dell'arrivo su Neo Namek, l'ex sottoposto di Freezer sembra riconoscere immediatamente Vegeta (recatosi lì con Goku per fermare sul nascere i piani del duo), e non di fama, ma in modo personale. La vista del Principe dei Saiyan in quel luogo e il fatto che stia indossando la tuta della Pattuglia Galattica lo lasciano sbalordito, facendo chiaramente intendere un legame risalente al passato tra i due.

Qualsiasi sia questo collegamento, è molto probabile che abbia a che fare con il periodo crudele di Vegeta, antecedente al suo arrivo sulla Terra. Che sia l'occasione per scoprire altri scheletri nell'armadio per il personaggio? Oppure si tratta di qualcosa di legato maggiormente alla sovrastruttura di Dragon Ball Super?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1