Dragon Ball Super: gli angeli sono fatti di pura energia divina?

Dragon Ball Super: gli angeli sono fatti di pura energia divina?
di

Una delle innovazioni più gradite di Dragon Ball Super sono gli angeli, creature di natura Divina che hanno il compito di servire gli Dei della Distruzione a cui vengono assegnati. Tuttavia, di queste figure sappiamo ancora molto poco; come sono fatti?

Durante la Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica, recentemente terminata, per la prima volta abbiamo ammirato un angelo ancora in addestramento. Merus, però, dopo aver violato le leggi angeliche per il bene di Goku e del pianeta Terra, è stato letteralmente cancellato dall'esistenza.

Ma com'è stato possibile? È evidente che, in Dragon Ball Super, gli angeli si trovino su un piano esistenziale completamente differente da quello dei mortali. Proprio per questa ragione, oltre che per giustificare la scomparsa di Merus, queste creature potrebbero essere composte da sola energia divina.

Se gli angeli fossero fatti di pura energia, allora risulterebbe ovvio che il Gran Sacerdote sia stato in grado di scoprire immediatamente il gesto commesso da Merus. Questa risposta, però genera un'ulteriore domanda: come nascono gli angeli? Essi potrebbero nascere dal Gran Sacerdote o addirittura da un potere ancora sconosciuto.

Con Whis e Beerus richiamati alla comunità angelica, forse è ora che Toriyama e Toyotaro ci forniscano delle risposte. Nel frattempo, scopriamo come Vegeta potrebbe tornare al pari di Goku in Dragon Ball Super. A quanto pare, nella prossima saga di Dragon Ball Super l'Ultra Istinto potrebbe diventare ancora più forte.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1