Dragon Ball Super: Broly arriva anche nel mercato del dragone

Dragon Ball Super: Broly arriva anche nel mercato del dragone
di

Dragon Ball Super: Broly per alcuni mesi ha fatto una corsa straordinaria, affermandosi prima in Giappone e poi nel resto del mondo, tra cui l'Italia, come il lungometraggio più apprezzato del franchise, e soprattutto il più redditizio. Ma c'era un paese, molto importante per le possibilità di incasso, in cui finora il film non era arrivato.

Grazie al tweet di GovetaXV, uno dei mercati cinematografici più grossi al mondo, che ha spesso gonfiato gli incassi anche dei famosi cinecomic Marvel, sta per unirsi al resto del mondo. Ebbene, come potete vedere dal tweet in calce, Goku e Vegeta sbarcheranno con Dragon Ball Super: Broly anche in Cina. Il paese del dragone finora era rimasto fuori dalle proiezioni della nuova pellicola dell'universo a sette sfere creato tanti anni fa da Akira Toriyama, che proprio oggi ha compiuto 64 anni.

In calce potete vedere il poster promozionale ufficiale in cinese, mentre non si sa ancora la data in cui effettivamente gli spettatori cinesi potranno ammirare il nuovo capolavoro del franchise, primo film della saga Super. Finora, in tutto il mondo, Dragon Ball Super: Broly ha incassato ben 107 milioni di dollari, che potrebbero tranquillamente aumentare di un'altra ventina grazie al contributo della Cina. Per il lungometraggio, inoltre, è in produzione anche un anime comic proprio a testimoniare la grandissima popolarità raggiunta dai fan in tutto il globo.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4