Dragon Ball Super: Broly, l'autore di Gintama ci regala uno splendido sketch di Bardak

Dragon Ball Super: Broly, l'autore di Gintama ci regala uno splendido sketch di Bardak
di

Sull'onda emotiva del ritorno di Bardak nel nuovo lungometraggio Dragon Ball Super: Broly, anche Hideaki Sorachi, autore del manga Gintama, ha voluto dedicare un'illustrazione all'eroico padre di Goku. Andiamo quindi a vedere questa inedita versione del potente guerriero saiyan.

Dragon Ball Super: Broly sta per raggiungere il suo primo mese di proiezione nelle sale giapponesi, e i risultati parlano chiaro: con oltre tre miliardi di yen al solo botteghino giapponese, una risonanza mediatica che non ha paragoni in quasi nessun altro evento anime al mondo, e pareri complessivamente positivi sia dal pubblico che dalla critica, tutto lascia pensare che il lungometraggio sia un assoluto successo.

Ovviamente il complesso di questi fattori non lascia certamente indifferenti gli altri componenti dell'industria legata ad anime e manga. Già nelle scorse settimane si sono susseguiti contributi da parte di addetti ai lavori che volevano celebrare in qualche modo un evento così importante. Oggi è il turno di Hideaki Sorachi, autore del manga Gintama, che ha deciso di tributare alla pellicola uno sketch molto particolare.

Come potete notare voi stessi dall'immagine riportata nel post Twitter in calce alla presente notizia, si tratta di un'illustrazione raffigurante niente di meno che Bardak, il padre del protagonista storico della serie, Goku, responsabile della sopravvivenza di suo figlio grazie all'intuizione sulle malvagie intenzioni di Freezer nei riguardi dei saiyan.

Il guerriero appare provato e ferito, esattamente come nel corso del confronto finale con il temibile villain sopracitato, e anche lo stile richiama fortemente il tratto di Sorachi. La scritta invece, recita quanto segue:

"I saiyan potranno anche essere stati distrutti, ma mio figlio e la mia biancheria sono indistruttibili"

Se vi chiedete il senso della frase, sappiate che la parola "figlio" dovrebbe essere un doppio senso semantico che coinvolge una parte del copro specifica, a voi indovinare quale. Quindi, nonostante la conferma che il suo manga Gintama si concluderà con il volume 77, sembra proprio che Sorachi non abbia perso il suo leggendario senso dell'umorismo, come del resto il suo talento nel disegnare.

Che ve ne pare quindi? Vi piace il Bardak di Sorachi?

Quanto è interessante?
5

In attesa di Dragon Ball Super Broly sprigiona l'energia dei Saiyan con Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco basato sulla serie di Akira Toriyama, in vendita su Amazon.it a prezzo scontato!