Dragon Ball Super: Broly, diamo un primo sguardo alle location inedite del pianeta Vegeta

Dragon Ball Super: Broly, diamo un primo sguardo alle location inedite del pianeta Vegeta
di

Seppur lentamente, la data di rilascio nipponica di Dragon Ball Super: Broly si sta avvicinando sempre più, ragion per cui lo staff, attraverso mostre ed eventi a tema, sta recentemente svelando nuovi paesaggi e veicoli che appariranno nel suddetto lungometraggio d’animazione.

Se nella giornata di ieri vi abbiamo potuto mostrare una serie di navicelle spaziali e veicoli terrestri che verranno appunto utilizzati durante i fatti narrati in Dragon Ball Super: Broly, stamani sono invece spuntate in rete delle foto che ritraggono alcue delle numerose location aliene utilizzate nella pellicola.

Consultabili in calce all’articolo, queste ci mostrano per la prima volta l’aspetto delle abitazioni costruite dai Saiyan sul pianeta Vegeta. In particolare possiamo ammirare il villaggio e la dimora in cui Bardak viveva con la propria famiglia: una curiosa struttura non troppo diversa dalle case del pianeta Namek.

Ben più lussuoso era, naturalmente, il castello reale del sovrano Vegeta, di cui finalmente possiamo ammirare non solo l’aspetto esteriore, ma addirittura il gigantesco salone in cui il re teneva le proprie udienze. Nelle ultime tre foto, invece, sono immortalati una desolata ma affascinante landa situata in in un luogo imprecisato del pianeta Vegeta e la base spaziale da cui partivano le capsule dei guerrieri Saiyan.

Come accennato più volte su queste pagine, Dragon Ball Super: Broly sarà infatti ambientato parzialmente nel passato e ci permetterà, nella prima mezz'ora, di dare uno sguardo alla vita che i Saiyan conducevano su Vegeta prima che il pianeta venisse distrutto da Freezer. Di seguito ve ne riportiamo la sinossi ufficiale, ricordandovi che la pellicola sarà rilasciata in Giappone il prossimo 14 dicembre.

"41 anni fa, il sovrano del pianeta Vegeta ebbe un figlio destinato a diventare, in un futuro non troppo distante, il noto Principe dei Saiyan Vegeta, un individuo talmente orgoglioso del proprio potere latente da definirsi il guerriero più forte. Allo stesso tempo, il suo fedele braccio destro, Paragas, ebbe la gioia di dare alla luce il figlio Broly, che fin dalla nascita disponeva di un potere persino superare a quello di Vegeta; il geloso Re Vegeta, tuttavia, rinchiuse il piccolo Broly in una capsula spaziale e lo spedì su un oscuro e distante pianeta. Furioso, Paragas tradì Re Vegeta e si mise sulle tracce del figlio, che ritrovò su un tempestoso pianeta. Sfortunatamente, la nave spaziale del guerriero venne distrutta durante l’atterraggio e i due Saiyan rimasero soli e abbandonati per diverse decadi.

Nel presente, un Freezer intenzionato a realizzare le proprie ambizioni ha rubato ben sei Sfere del Drago dal laboratorio di Bulma. Nel frattempo, le sue truppe ricognitive dislocate ai confini della galassia si imbattono casualmente in Paragas e Broly e li conducono al suo cospetto, costituendo un potente battaglione. Sorpreso dall’elevato livello di combattimento di Broly, Freezer si dirige verso la zona innevata in cui si trovano le Sfere del Drago. Intenzionati a recuperare le sfere trafugate, anche Goku e Vegeta si dirigono nel medesimo luogo, nel quale si imbattono nell’eterno rivale Freezer e nel formidabile Broly. Comincia la fatale battaglia finale, ma dinanzi alla spaventosa forza di Broly, che continua a evolversi durante la lotta, Goku e Vegeta saranno costretti a giocare in difesa.

Quanto è interessante?
4

In attesa di Dragon Ball Super Broly sprigiona l'energia dei Saiyan con Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco basato sulla serie di Akira Toriyama, in vendita su Amazon.it a prezzo scontato!