Dragon Ball Super: Broly, il director vuole rendere giustizia al Super Saiyan!

Dragon Ball Super: Broly, il director vuole rendere giustizia al Super Saiyan!
di

Dal punto di vista visivo, Dragon Ball Super: Broly è senza dubbio un gran bel vedere. Sembra che lo staff di produzione stia lavorando alacremente per rendere giustizia a determinate tecniche e trasformazioni: leggiamo le ultime dichiarazioni di Tatsuya Nagamine, director del film.

Nel corso di una lunga intervista rilasciata sul sito ufficiale, focalizzata sulla durata del film, sul ruolo di certi personaggi e su un commento sul finale della serie TV, Tatsuya Nagamine (director della pellicola) ha anche parlato di come lo staff vuole rendere al meglio alcune trasformazioni e tecniche.

In particolare il regista è molto legato al Super Saiyan e alla Kamehameha, affermando di aver voluto enfatizzare queste due peculiarità di Goku utilizzando metodi di animazione all'avanguardia per una resa visiva quanto migliore possibile.

Nagamine, infatti, sentiva che il comparto grafico di un anime dedicato a Dragon Ball andava rinnovato: voleva rivoluzionare il modo in cui le trasformazioni e le onde energetiche vengono rappresentate con le migliori tecnologie; peraltro, sono state le descrizioni di Toriyama a ispirarlo per rendere al meglio l'evoluzione in Super Saiyan in termini visivi e fisici.

Il regista, inoltre, ha rivelato di essere stato scelto come director del film mentre si occupava della serie televisiva di Dragon Ball Super: gli sarebbe piaciuto continuare fino alla fine, ma la Toei Animation ha insistito per metterlo alla guida della pellicola. Nagamine, inoltre, si considera un grande fan della prima generazione di Dragon Ball e ha affermato di aver guardato l'anime quando era piccolo. Per lui, uno dei punti di forza dell'opera di Toriyama consiste nel capire facilmente i suoi personaggi: chi è buono, chi è cattivo, e così via.

Nagamine ha affermato di volere la stessa semplicità per Dragon Ball Super: Broly, al fine di rendere il film godibile e familiare anche per chi non è un fan di vecchia data del franchise.

Quanto è interessante?
4