Dragon Ball Super: Broly, una manciata di nuovi screenshot tratti dal film

Dragon Ball Super: Broly, una manciata di nuovi screenshot tratti dal film
di

Poiché l’esordio nipponico di Dragon Ball Super: Broly è sempre più vicino, in questi giorni i social network sono stati travolti da una crescente valanga di materiale pubblicitario legato all’attesissima pellicola. Nelle ultime ore, ad esempio, sono spuntati via Facebook alcuni screenshot scattati al protagonista del brand: Son Goku.

Visionabili in calce all’articolo, i suddetti screenshot sono effettivamente tratti da Dragon Ball Super: Broly, ma non è ancora chiara la scena da cui sarebbero stati presi; nelle immagini, infatti, un Goku particolarmente euforico e circondato dai ghiacci è vicinissimo allo schermo e sorride, quasi come se avesse un messaggio per gli spettatori. Con chi starà parlando, secondo voi?

Stando alle informazioni rivelate dalla pagina Dragon Ball Data, questa singolare scena dovrebbe essere stata animata da Miyako Tsuji, cui appunto è stata affidata la supervisione delle animazioni dell’intera pellicola. In precedenza, invece, la Tsuji ha lavorato alla prima sigla di apertura di Dragon Ball Super e soprattutto ha supervisionato le animazioni di ben 40 episodi. Durante la sua carriera, inoltre, l’animatrice ha dato il proprio contributo a serie del calibro di Naruto Shippuden, Trigun, Blue Dragon, Getbackers e RAVE - The Groove Adventure.

Ricordandovi che Dragon Ball Super: Broly approderà nelle sale cinematografiche nipponiche il prossimo 14 dicembre, di seguito ve ne proponiamo la sinossi ufficiale. A proposito, avete già visionato il nuovo character trailer dedicato a Golden Freezen che vi abbiamo segnalato nelle scorse ore?

"41 anni fa, il sovrano del pianeta Vegeta ebbe un figlio destinato a diventare, in un futuro non troppo distante, il noto Principe dei Saiyan Vegeta, un individuo talmente orgoglioso del proprio potere latente da definirsi il guerriero più forte. Allo stesso tempo, il suo fedele braccio destro, Paragas, ebbe la gioia di dare alla luce il figlio Broly, che fin dalla nascita disponeva di un potere persino superare a quello di Vegeta; il geloso Re Vegeta, tuttavia, rinchiuse il piccolo Broly in una capsula spaziale e lo spedì su un oscuro e distante pianeta. Furioso, Paragas tradì Re Vegeta e si mise sulle tracce del figlio, che ritrovò su un tempestoso pianeta. Sfortunatamente, la nave spaziale del guerriero venne distrutta durante l’atterraggio e i due Saiyan rimasero soli e abbandonati per diverse decadi.

Nel presente, un Freezer intenzionato a realizzare le proprie ambizioni ha rubato ben sei Sfere del Drago dal laboratorio di Bulma. Nel frattempo, le sue truppe ricognitive dislocate ai confini della galassia si imbattono casualmente in Paragas e Broly e li conducono al suo cospetto, costituendo un potente battaglione. Sorpreso dall’elevato livello di combattimento di Broly, Freezer si dirige verso la zona innevata in cui si trovano le Sfere del Drago. Intenzionati a recuperare le sfere trafugate, anche Goku e Vegeta si dirigono nel medesimo luogo, nel quale si imbattono nell’eterno rivale Freezer e nel formidabile Broly. Comincia la fatale battaglia finale, ma dinanzi alla spaventosa forza di Broly, che continua a evolversi durante la lotta, Goku e Vegeta saranno costretti a giocare in difesa.

Quanto è interessante?
4