Dragon Ball Super: nel capitolo 47 Moro ha trovato pane per i suoi denti

Dragon Ball Super: nel capitolo 47 Moro ha trovato pane per i suoi denti
di

La recente saga di Dragon Ball Super ha introdotto il villain Moro, un nemico le cui origini sono ancora nascoste nell'ombra ma di cui l'obiettivo è chiaro: trovare le sfere del drago per riottenere la giovinezza e la forza perduta. Infatti, in seguito allo scontro con il più forte dei Kaioshin, lo stregone si è ritrovato senza poteri.

Moro si è reso subito uno degli antagonisti più temibili di Dragon Ball Super, ma anche lui ha chi temere: Majin Buu. Grazie alla Pattuglia Galattica, il mostro rosa è arrivato sul pianeta Namec, anche se dormiente. Merus e gli altri sono riusciti a sbloccare le memorie del Daikaioh, una delle entità assorbite da Buu durante la sua prima ondata di distruzione portata nell'universo.

Dopo essersi svegliato dal sonnellino, il mostro introdotto nell'ultima saga di Dragon Ball Z riconosce subito Moro e si prepara a un combattimento che, stavolta, vede lo stregone in estrema difficoltà. Infatti il nemico dalle sembianze caprine non può utilizzare il suo assorbimento di potere su Buu, né hanno effetto i suoi attacchi grazie alla rigenerazione rapida del corpo del mostro.

Il capitolo di Dragon Ball Super sembra quindi finire con un netto vantaggio per Majin Buu, ma lo scontro è ancora lontano dalla conclusione e Moro potrebbe ancora tirare fuori un asso dalla manica.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
6