Dragon Ball Super: cosa significa il simbolo comparso recentemente sul corpo di Toppo?

di
La scorsa domenica, i fan di Dragon Ball Super ed i componenti del Settimo Universo hanno appreso quanto sia pericoloso provocare la collera dell'aggressivo Toppo, il Pride Trooper candidato a sostituire Lord Belmond come Dio della Distruzione dell’Undicesimo Universo.

Fatta eccezione per una breve schermaglia con Vegeta, questo personaggio, come lo stesso Jiren, è rimasto grossomodo in disparte per tutta la durata del Torneo del Potere, ma ora che la competizione è ormai vicina alla conclusione, ha infine giocato la propria carta migliore. Dopo che Freezer e C-17 sono infatti riusciti a metterlo alle corde, rischiando seriamente di eliminarlo dal torneo, il Pride Trooper ha subito una radicale trasformazione: abbracciando dentro di sé il potere dell’Hakai (Distruzione), Toppo ha ottenuto un mostruoso power-up che l’ha difatti reso un Dio della Distruzione a tutti gli effetti.

Come in fan più attenti avranno notato, il guerriero, dopo la tetra metamorfosi corporea, presenta ora un curioso simbolo rosso tatuato sull’addome. A distanza di qualche giorno dalla messa in onda dell’episodio, il fandom di Dragon Ball Super ha infine compreso l’origine del simbolo soprammenzionato: come rivelato da uno screenshot comparativo visionabile in calce all’articolo, Toppo presenta infatti il medesimo pattern che caratterizza “l’uniforme” di Lord Belmod, il Dio della Distruzione dell’Undicesimo Universo.

Il simbolo, in realtà, non sembra avere alcun significato speciale, ma attesta semplicemente il ruolo assegnato a “Lord Toppo”, che finalmente è asceso allo status di divinità. Non va infatti esclusa la possibilità che persino Belmond, in battaglia, possa esibire il simbolo incriminato su una parte del proprio corpo, quasi a testimoniare la propria superiorità.

Vi eravate già accorti di questa somiglianza?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3