Dragon Ball Super: cosa succederà al termine del Torneo dei Potere?

di
Nonostante preannunciasse risvolti epici e drammatici, la saga della “Sopravvivenza degli Universi” iniziata qualche mese fa in Dragon Ball Super non è stata, almeno finora, particolarmente sconvolgente. Pare però che tutto potrebbe cambiare al termine del “Torneo del Potere”.

ALLERTA SPOILER!!

Secondo speculazioni emerse su Twitter da fonti autorevoli in materia, la conclusione della saga non coinciderà affatto con la fine del torneo soprammenzionato: sebbene la competizione durerà approssimativamente alcune dozzine di episodi ancora, la saga vera e propria della Sopravvivenza degli Universi potrà iniziare solo al termine del crudele “gioco” indetto dai due Zeno.

Basandoci sugli spoiler e sui recenti avvenimenti, alcuni dei quali si sono rivelati assai imprevedibili, potremmo dedurre che il Torneo dei Potere troverà la giusta conclusione già nei primi mesi del 2018. La vera domanda riguarda pertanto la storia che avrà inizio subito dopo: assisteremo a sviluppi paragonabili a quelli offerti, qualche decennio fa, dalla Guerra dei Ninja scoppiata -in Naruto- tra i Villaggi della Foglia e della Sabbia già durante l’Esame di selezione dei Chunin?

Vi è infatti chi sostiene che le Super Sfere del Drago saranno trafugate prima ancora che l’universo vincitore possa esprimere il proprio desiderio, dando appunto inizio ad un conflitto multidimensionale per sfuggire all’estinzione voluta dai due piccoli “Re di tutto”. Di una cosa siamo certi: Freezer approfitterà della situazione per mettere finalmente in atto il proprio piano e ottenere l’agognata vendetta nei confronti dei Saiyan che decretarono la sua rovinosa caduta.

Per il momento, il Torneo del Potere torna domani con lo scontro fra Cabba e Monna del Quarto Universo. E chissà che proprio Freezer non decida di prendere la palla al balzo per velocizzare un po' gli eventi... Giusto ieri, dopotutto, l'interprete vocale di Yamcha aveva anticipato ai suoi follower uno scontro assai particolare!