Dragon Ball Super: è davvero necessaria una seconda stagione?

Dragon Ball Super: è davvero necessaria una seconda stagione?
di

La conclusione del Torneo del Potere ha portato con sé anche la conclusione dell'anime di Dragon Ball Super , e aumenta sempre di più il numero dei fan che spera in un prossimo ritorno di Goku e Vegeta sugli schermi, pronti ad affrontare il terribile stregone Molo, antagonista principale della saga che è attualmente in corso nel manga.

Nel corso di questi mesi ci sono state varie speculazioni riguardanti un'ipotetica stagione due dell'anime di Dragon Ball Super, ma ce ne è veramente bisogno? L'opera di Akira Toriyama rimane uno dei prodotti principali dell'industria anime e manga, ma dopo uno stop così prolungato nella produzione, è davvero plausibile un suo ritorno?

La Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica ha fatto conoscere ai fan un nuovo villain, il Divoratore di Pianeti, lo stregone Molo, che è velocemente salito nella classifica tra i nemici più apprezzati dell'intero franchise, e anche la storia in sé ha ottenuto un consenso generale. La trasposizione anime potrebbe scostarsi da quanto raccontato nel manga, e cambiare le carte in tavola, come avvenuto durante l'arco di Black Goku e del Torneo del Potere.

La presenza di episodi filler, e l'inserimento di sequenze o scene completamente inedite in ambito cartaceo, potrebbe sconvolgere negativamente quanto voluto dallo stesso Toriyama e reso attraverso la matita di Toyotarō. Inoltre l'assenza dell'anime di Dragon Ball Super sta permettendo allo spin-off Super Dragon Ball Heroes di essere sempre più seguito, nonostante presenti elementi non canonici, e da tempo, ovviamente, agli appassionati di dedicarsi ad altre serie.

Cosa ne pensate dell'assenza di informazioni riguardanti la seconda stagione di Dragon Ball Super? Vorreste un ritorno dell'anime o preferite seguire esclusivamente il manga? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Quanto è interessante?
5