Dragon Ball Super: il destino di Cabba nel manga è ben diverso rispetto all'anime

Dragon Ball Super: il destino di Cabba nel manga è ben diverso rispetto all'anime
di

Il rapporto tra Cabba e Vegeta è stato uno degli elementi di maggior interesse nel corso del Torneo del Potere nell'anime di Dragon Ball Super. Nell'ultimo capitolo del manga, tuttavia, il saiyan dell'Universo 6 ha avuto una sorte ben diversa rispetto alla serie televisiva.

Ci riferiamo, ovviamente, alla sua eliminazione. Nel capitolo 38 del manga di Dragon Ball Super, infatti, Cabba finisce fuori dal ring a causa di Kale: la Super Saiyan leggendaria, infatti, perde totalmente il controllo a causa del suo potere immenso, e ai suoi compagni non resta che applicarle un orecchino Potara per permettere a Caulifla di fondersi con la sua protetta.

Cabba si scaglia, dunque, contro Kale e - complice la scarsa velocità della guerriera in modalità Berserker, uno dei principali punti deboli della trasformazione - riesce infine a metterle l'orecchino, ma il giovane finisce con l'abbassare la guardia e, attaccato da Kale, finisce fuori dal ring.

Nella versione anime, invece, se ben ricordate Cabba viene eliminato da Freezer dopo essere stato spronato da Vegeta a superare i propri limiti. Dopo essere diventato un Super Saiyan 2, quindi, il ragazzo dà tutto se stesso contro i suoi avversari, ma viene infine sconfitto dall'imperatore galattico.

Quale delle due eliminazioni avete preferito? Quella nel manga, un sacrificio volto a dare una chance in più al suo Universo di appartenenza, o quella nell'anime, in cui è stato approfondito il rapporto maestro-allievo con Vegeta permettendo a Cabba di sbloccare il suo potenziale?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

In attesa della nuova serie, rivivi le emozioni di Dragon Ball Super con il cofanetto Blu-Ray e DVD contenente i primi dodici episodi con libretto a colori e contenuti extra.