Dragon Ball Super e il dilemma di Trunks del Futuro, cosa ha combinato Toriyama?

Dragon Ball Super e il dilemma di Trunks del Futuro, cosa ha combinato Toriyama?
di

Quella di Dragon Ball Super è stata un'aggiunta sorprendentemente positiva al franchise di Akira Toriyama, nonostante qualche piccolo problema iniziale sul fronte delle animazioni e alcuni sporadici buchi di trama. Tra tutti gli archi narrativi però, quello che ha creato più perplessità è stato, senza ombra di dubbio, l'Arco di Goku Black.

Al di là dei vari problemi di trama, delle differenze tra i livelli di combattimento e di una conclusione forse troppo frettolosa e approssimativa, uno dei temi più caldi è sempre stato quello inerente alla reintroduzione di Trunks del Futuro. Come potete vedere in calce alcuni utenti hanno dibattuto sul lavoro svolto da Toriyama, criticandone pesantemente il finale e ragionando su ciò che gli eventi hanno significato per il figlio di Vegeta.

Trunks del Futuro è uno dei personaggi più amati della serie, e il suo ritorno ha ovviamente fatto felici i fan di vecchia data. Se da una parte la sua trasformazione in Super Saiyan Rage e l'introduzione di un villain come Zamasu sono state accolte calorosamente però, dall'altra molti hanno criticato il risultato finale, sostenendo che la crescita di Trunks sarebbe stata pressoché inutile vista la conclusione degli eventi.

Noi ovviamente vogliamo sentire la vostra. Cosa ne pensate dell'arco narrativo in questione e della reintroduzione di Trunks? Il suo personaggio avrebbe dovuto essere gestito in un altro modo? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento! Nel caso in cui foste dei fan incalliti del figlio di Vegeta poi, non potete davvero perdervi la fan art che lo ritrae con l'Ultra Istinto.

Quanto è interessante?
7