Dragon Ball Super: il doppiatore americano di Gohan saluta lo show

Dragon Ball Super: il doppiatore americano di Gohan saluta lo show
di

Mentre in Giappone l'anime di Dragon Ball Super si è concluso da un anno e mezzo, con l'episodio 110 andato in onda su Fuji Television il 25 marzo 2018, negli Stati Uniti d'America la serie è ancora in onda. Tuttavia anche lì Dragon Ball Super sta per concludersi, essendo arrivato all'arco del Torneo del Potere, ultima fase dell'anime.

Dopo il doppiatore di C-17, anche Kyle Herbert, voce americana di Gohan, saluta Dragon Ball Super. Infatti, con un tweet, il doppiatore ha fatto sapere ai fan di aver da poco effettuato l'ultima sessione di doppiaggio. "Oggi ho concluso la mia ultima sessione su Dragon Ball Super. Sono stati tre anni fantastici, grazie ai fan, al cast, al gruppo dietro le quinte e alla direzione del sempre fantastico Rawly Pickens".

Probabilmente anche altri doppiatori statunitensi a breve divulgheranno i loro messaggi di addio all'anime, magari in attesa che arrivi una seconda stagione di Dragon Ball Super. La serie al momento è in pausa, ma si è comunque evoluta narrando nuove storie tramite il lungometraggio Dragon Ball Super: Broly, arrivato in Giappone a dicembre 2018 e in Italia alla fine dello scorso febbraio.

Invece, il manga di Dragon Ball Super prosegue regolarmente la propria pubblicazione sulla rivista V-Jump e al momento sta narrando un arco completamente inedito.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2