Dragon Ball Super dovrebbe dare più spazio alle donne?

Dragon Ball Super dovrebbe dare più spazio alle donne?
di

Dragon Ball Super: Broly ha invaso anche gli Stati Uniti, e ciò ha permesso alla stampa americana di dar voce ai principali protagonisti della versione a stelle e strisce del film. Tra questi c'è Monica Rial, doppiatrice di Bulma, che ha espresso un desiderio chiaro: dare un ruolo più significativo alle donne.

Intervistata da comicbook.com, la voice actress ha parlato degli eroi femminili attualmente presenti in Dragon Ball Super, dicendo la sua a tal proposito.

"Concedete libero sfogo a Bulma. Forse non ha bisogno di essere semplicemente una casalinga. Lasciate che queste donne non rimangano a casa a badare ai bambini, che vivano la loro storia. Certo, abbiamo avuto Kale e Caulifla, e io ho reagito tipo così: 'Oh, okay'. Ora, dopo aver ricevuto un tale spazio entrambe si dedicheranno a uno strenuo allenamento femminile, e io faccio il tifo per loro.

Anche Videl in passato ha ricevuto parecchio spazio, così come Chichi ogni tanto fa la sua comparsa con quella sua insopportabile capacità di star semprei n apprensione per Goten. Ho la sensazione che, nel prossimo futuro, vedremo un numero ancora maggiore di eroi femminili. Persino tra gli angeli ci sono delle donne molto forti, ormai".

Cosa ne pensate? Certo, già nella serie anime di Dragon Ball Super - come sottolineato dalla doppiatrice statunitense di Bulma - abbiamo assistito all'avvento di due donne fortissime come Kale, Caulifla e la loro fusione, Kefla. Pensate che in futuro ci sia bisogno di ulteriori guerriere?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6