Dragon Ball Super e il grande escluso: perché è stato un errore non dare spazio a Majin Bu

Dragon Ball Super e il grande escluso: perché è stato un errore non dare spazio a Majin Bu
di

"Mio padre una volta mi disse di non avvicinarmi mai a due individui, Beerus e Majin Buu", queste sono le parole pronunciate da Freezer dopo il suo ritorno in DBZ: La resurrezione di F. La forza dell'antagonista di tutta una vita ovviamente è indiscutibile, ma è stata davvero una buona scelta mettere da parte Buu per farlo rientrare in scena?

Freezer è un essere dalla potenzialità infinita e come viene mostrato nell'adattamento cinematografico del secondo arco narrativo di Super, è in grado di raggiungere il potere del Super Saiyan God dopo soli quattro mesi di allenamento. Sulla carta lo storico nemico di Goku potrebbe essere visto come la migliore opzione disponibile ma, considerando l'arsenale a disposizione dei due, è difficile non schierarsi dalla parte del demone rosa.

La stessa storia di Dragon Ball Z del resto si chiude con la sconfitta di Majin Buu, un essere tanto potente da richiedere lo sforzo corale di tutti i Guerrieri Z - e successivamente persino dell'intera popolazione del pianeta Terra - per essere fermato. Molti non ricordano che prima di essere messo a riposo dal mago Bibidi Buu distrusse centinaia di pianeti, tolse la vita ai Kaioshin del nord e dell'ovest e assorbì quello del sud ed il Grande Kaioshin, senza alcuna fatica.

Majin Buu è anche l'unico villain in grado di utilizzare quella che potremmo definire - citando una famosa serie di videogiochi - come "Magia Blu", ovvero il potere di utilizzare le tecniche inventate dai suoi avversari. In Dragon Ball Z Buu apprende la tecnica della Kamehameha dopo averla vista una volta, e grazie al suo assorbimento non fatica ad ampliare un arsenale già di per sé impressionante, aggiungendo tecniche come il Makankosappo di Piccolo o il Masenko di Gohan.

L'ex antagonista è immune ai veleni, può rigenerare qualsiasi ferita, trasformare gli avversari e addrittura teletrasportarsi. Durante la preparazione per il Torneo del Potere Buu dimostra di poter perdere peso e assume la forma di Slim Buu, combattendo alla pari con Goku e mostrando il suo vero potenziale. Con tutta questa carne al fuoco è un peccato vedere l'ex villain messo da parte nel finale, a favore di un personaggio sicuramente più carismatico ma decisamente meno duttile.

E voi cosa ne pensate? Siete d'accordo? Fatecelo sapere lasciando un commento nel riquadro sottostante! Nel caso in cui foste fan del personaggio poi, vi consigliamo di dare un'occhiata a questo bellissimo artwork e al nuovo Funko Pop cromato di Majin Buu.

Quanto è interessante?
4