Dragon Ball Super: Goku è troppo potente, come continuerà il manga?

Dragon Ball Super: Goku è troppo potente, come continuerà il manga?
di

Gli appassionati di Dragon Ball avranno sicuramente notato che nel corso di tutte le serie canoniche pubblicate, fino all'attuale Dragon Ball Super , il personaggio di Goku è stato caratterizzato da una continua evoluzione, basata soprattutto sulla volontà del Saiyan nel voler superare i propri limiti per affrontare avversari sempre più potenti.

Basti infatti pensare al Torneo del Potere, indetto dallo stesso Goku per misurarsi con gli esseri più potenti del multiverso creato da Toriyama. Se da un lato le nuove trasformazioni in Super Saiyan Blue e God possono trovare una spiegazione, e anche una forzata coerenza rispetto a quanto visto in Dragon Ball Z, la tecnica divina dell'Ultra Istinto ha portato l'intera serie fuori da ogni standard stabilito in passato, arrivando a paragonare Goku con delle divinità.

Nel capitolo 64 di Dragon Ball Super, è stata proprio una frase detta dal Dio della Distruzione Beerus a volgere le attenzioni dei fan verso il futuro della serie. Dopo la scomparsa di Merus, che è riuscito comunque ad indebolire molto lo stregone Molo, Goku è riuscito a risvegliare l'Ultra Istinto Completo e a sconfiggere facilmente il nemico. Beerus ha commentato l'abilità di Goku con queste parole: "I suoi movimenti continuano a migliorare. È perfetto. Ha tutto il mio rispetto. Il modo in cui combatte è divino."

La presenza di divinità nell'universo di Dragon Ball è ormai un aspetto consolidato, ma se Goku ora ha raggiunto un tale livello, cosa ne sarà dei prossimi archi narrativi? Vedremo storie incentrate su Vegeta o altri personaggi, nonostante Goku sia il protagonista da sempre? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto.

Ricordiamo che presto potremmo assistere ad un rematch tra Goku e Beerus, e vi lasciamo al segreto di Goku per padroneggiare l'Ultra Istinto Perfetto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5