Dragon Ball Super: quali sono i guerrieri rimasti sulla Terra?

Dragon Ball Super: quali sono i guerrieri rimasti sulla Terra?
di

Moro lo stregone sta segnando una brutta minaccia per l'intero universo. Capace di assorbire l'energia di piante, alberi, esseri viventi e pianeti, l'antagonista di Dragon Ball Super è riuscito a sconfiggere già più di una volta Goku e Vegeta. Adesso che vaga per l'universo, anche la Terra è diventata un bersaglio, ed ecco chi può difenderla.

I guerrieri Z si erano visti poco negli scorsi mesi, ma il capitolo 52 di Dragon Ball Super è servito alla loro reintroduzione nel manga. Mentre Piccolo ferma un gruppo di ladri, questi riescono a contattare in extremis Moro, il quale manda sulla Terra una pattuglia di guerrieri. Ciò vuol dire che adesso uno scenario di battaglia si sposterà sul pianeta dei protagonisti.

Sull'inizio del capitolo 53 di Dragon Ball Super, dopo le richieste di Jaco, vediamo chi sono i guerrieri coinvolti in questa nuova difesa. Purtroppo solo Crilin si è unito a Piccolo, dato che Gohan li avrebbe raggiunti più tardi dopo una lezione all'università. Tenshinhan invece è irrintracciabile e Yamcha sembra non essere stato preso proprio in considerazione. All'appello mancano anche personaggi come C-17 e C-18, non menzionati nel capitolo.

I protagonisti saranno costretti a farsi bastare le forze attualmente in essere, dato che il terzetto di cattivi è subito giunto sulla Terra per preparare l'arrivo di Moro.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4