Dragon Ball Super: i guerrieri Z tornano finalmente in azione

Dragon Ball Super: i guerrieri Z tornano finalmente in azione
di

Era da parecchi mesi che l'azione di Dragon Ball Super ruotava intorno a pochi personaggi, per lo più i due principali Goku e Vegeta e l'antagonista Moro lo stregone. Al loro fianco, alcune delle nuove figure aggiunte in questa nuova saga, come il misterioso Merus e alcuni prigionieri evasi come Cranberry. Ma che fine hanno fatto i Guerrieri Z?

In Dragon Ball Super capitolo 52, alcuni dei prigionieri evasi sono giunti sulla Terra. Qui pensavano di fare man bassa di risorse, ma non hanno messo in conto la potenza di chi abita sul pianeta. Ancora prima di atterrare, il gruppetto è stato stanato da Junior che finalmente fa rivedere i guerrieri Z in azione.

Il combattente di Namek si mette in mostra con alcune delle sue abilità e mette facilmente fuori combattimento il terzetto di ladri. Tuttavia, Junior scopre troppo tardi che i suoi nemici sono al soldo di Moro e che questi sono riusciti a contattarlo e lanciare un segnale di aiuto.

Da lontano, nella sua nuova postazione, Moro dà ordine di mandare un nuovo gruppo di esploratori molto più forti sulla Terra, in modo da capire se il pianeta è davvero ricco di forme di vita potenti da cui attingere energia oppure è stata una chiamata fasulla. Ciò comporta quindi uno scontro sul pianeta celeste, dove però tutti i guerrieri Z dovranno tornare in azione per difendere la propria casa. Il prossimo capitolo di Dragon Ball Super sarà pubblicato in inglese su MangaPlus il prossimo mese.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3