Dragon Ball Super: I doppiatori inglesi sono ottimisti circa il futuro della serie

Dragon Ball Super: I doppiatori inglesi sono ottimisti circa il futuro della serie
di

L'anime di Dragon Ball Super è finito da un pezzo, ma i fan sono ancora in attesa di un annuncio per ricominciare a seguire le avventure di Goku e i suoi amici. Per ora di ufficiale non c'è nulla e la trasmissione dell'anime sta per concludersi anche sulle reti inglesi, con il Torneo del Potere che è arrivato alle ultime battute.

A questo proposito si sono espressi i doppiatori inglesi di Goku (Sean Schemmel) e Bulma (Monica Rial) in occasione di un'intervista a Comicbook.com, e sono fiduciosi per quanto riguarda il proseguo della serie:

"Non sappiamo per cosa essere eccitati dal momento che non abbiamo idea di cosa ci aspetta, confessa Sean. "Ma sono sicuro che si sta muovendo qualcosa, Il Giappone ha programmato i prossimi due o tre anni in questo momento, probabilmente un nuovo film, non so. Ma...tutto ciò che ho sono i rumor insistenti che circolano su internet".

La risposta potrebbe sembrare abbastanza vaga e fumosa, ma i doppiatori sono noti per essere gli ultimi ad essere informati sul continuo di una serie o di un film. Schemmel e Rial sono delle personalità storiche del doppiaggio di Dragon Ball, sin dal 1990, perciò è sempre interessante ascoltare la loro opinione poiché conoscono da anni il modus operandi di Toei Animation.

Questo l'intervento di Monica Rial:

"C'è come un'energia, un ronzio nell'aria? Riusciamo a sentirla, è tangibile, e la nostra reazione è del tipo: 'Ok! Siamo eccitati!'"

Anche i doppiatori sono ansiosi di scoprire il futuro del franchise e l'attesa si fa sempre più sostenuta. Un altro dato a favore del ritorno di Dragon Ball Super è il grandissimo successo economico che l'anime ha raccolto. Per quanto riguarda il prossimo film, invece, ecco alcune previsioni all'interno del nostro approfondimento.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2