Dragon Ball Super: individuato il probabile punto debole di Jiren!!

di
Sin dal suo esordio, Dragon Ball Super ha introdotto una nutrita e affascinante galleria di nemici inediti, spesso provenienti da universi differenti da quello in cui vivono Goku e gli altri Saiyan. Nessuno di questi, tuttavia, si era mai dimostrato tanto forte quanto Jiren, l’insormontabile Pride Trooper dell’Universo #11!

Attenzione possibile Spoiler

Sebbene durante le fasi iniziali del Torneo del Potere -l’arco narrativo attualmente in corso- il guerriero non avesse mai preso alcuna iniziativa, l’inaudita potenza del Grigio ci era già stata ampiamente anticipata dal compagno di squadra Toppo: se persino questo individuo candidato a diventare il prossimo Dio della Distruzione dell’Undicesimo Universo sosteneva quanto Jiren fosse più abile di lui, i fan di tutto il globo non potevano che interrogarsi per diverse settimane sui limiti effettivi del personaggio, in attesa che questi desse una prova inconfutabile del proprio potere.

Giusto domenica scorsa, durante lo speciale da 60 minuti andato in onda sulla rete Fuji TV, il mastodontico lottatore ha infine dimostrato quanto le voci sul suo conto raccontassero il vero. Addirittura il livello di potere sprigionato dal combattente ha spinto lo stesso Whis, dipinto come uno degli esseri supremi di tutto il franchise, a riconoscere l’esistenza del fantomatico mortale che nemmeno gli Dei della Distruzione potrebbero sconfiggere. Un essere che finora appariva più che altro un mito.

Come ammesso dal Kaioshin del Settimo Universo, i poteri del guerriero sono più che reali. Eccome se lo sono! Ma qual è il suo segreto? E soprattutto, se nemmeno un Dio della Distruzione può sconfiggere il guerriero, come faranno Goku e gli altri a superare questo ostacolo invalicabile? La risposta è probabilmente rappresentata dal nuovo potere di Goku, quello straordinario “Ultra Istinto” che per un breve lasso di tempo gli ha permesso di combattere alla pari con l’avversario e addirittura di coglierlo più volte di sorpresa. Un’impresa che fino a pochi minuti prima gli era stata puntualmente negata.

Secondo un’interessante teoria che va diffondendosi in queste ore tra i fan dell’anime, l’abilità acquisita momentaneamente da Goku avrebbe potuto ribaltare l’esito dello scontro non tanto per le capacità amplificate del Saiyan, ancora da verificare, bensì per una precisa abilità nascosta dello stesso Jiren. Voci di corridoio piuttosto attendibili, e supportate da svariati episodi avvenuti durante il Torneo del Potere, vedrebbero infatti il Grigio in grado di leggere la mente altrui e di conseguenza prevedere le mosse nemiche.

I fan più attenti ricorderanno di certo di come, nel recente speciale, il guerriero riuscisse a comunicare telepaticamente con Belmond, il Dio della Distruzione dell’Universo #11, il quale, ad un certo punto del torneo, pretendeva che il Grigio sconfiggesse Son Goku per abbassare il morale dei partecipanti rimasti e spingere gli altri universi a ritirarsi dalla competizione. Che sia dunque questo il segreto dell’invincibilità del guerriero che, per tutto il Torneo del Potere, aveva più volte evitato gli attacchi nemici, quasi come se ne conoscesse in anticipo le mosse?

Qualora fosse proprio così, il cosiddetto “Ultra Istinto” di Goku, unito alla potenza fisica del Saiyan -che siamo certi mostrerà a breve un ulteriore power-up- potrebbe realmente giocare un ruolo cruciale nell’inevitabile rivincita del nostro eroe. D’altronde, il fenomenale “Ultra Istinto” è esattamente quella rarissima abilità che consente al corpo dell’utilizzatore di muoversi autonomamente, e di schivare gli attacchi nemici, senza che il sistema nervoso invii alcun segnale ai muscoli del guerriero. Un'abilità che, sempre secondo Whis, nemmeno un essere divino come Lord Beerus ha ancora padroneggiato, e che renderebbe inservibili i presunti poteri telepatici del Pride Trooper.

In attesa di scoprire se l’impareggiabile “Ultra Istinto” riuscirà o meno a superare la "difesa telepatica” di Jiren, vi ricordiamo che il prossimo episodio di Dragon Ball Super, in onda in Giappone domenica 15 ottobre, vedrà il Grigio confrontarsi con Hit, l’abile assassino del Sesto Universo. Chissà che proprio in tale occasione il guerriero non dia nuovamente sfoggio dei poteri telepatici ipotizzati dagli spettatori! Le sorti di Goku, nel frattempo, si direbbero invece appese a un filo nelle mortifere mani di un Freezer sempre più accorto ed enigmatico.

Dragon Ball Super: individuato il probabile punto debole di Jiren!!