Dragon Ball Super: ipotizziamo le possibili conclusioni della saga di Moro

Dragon Ball Super: ipotizziamo le possibili conclusioni della saga di Moro
di

Da diversi mesi il manga di Dragon Ball Super sta raccontando le avventure di Goku, Vegeta e il resto dei Guerrieri Z contro il potente stregone e il suo esercito. I due Saiyan hanno ormai concluso i rispettivi addestramenti, e sono diretti sulla Terra per lo scontro finale con l'antagonista.

Ci avviciniamo quindi al climax dell'arco narrativo in questione, che si potrebbe concludere nei modi più disparati visti i numerosi spunti narrativi disseminati finora. Un epilogo che potrebbe realmente concretizzarsi e fare la felicità di molti fan della serie, è certamente quello che vede vincitore il Principe dei Saiyan.

Vegeta è sempre stato all'ombra di Goku nelle saghe precedenti, e pur avendo sempre offerto un supporto costante al suo amico/rivale non si è mai imposto come protagonista assoluto, come risolutore dell'intera vicenda conflittuale. Nella saga di Moro ha seguito una strada diversa rispetto a Goku - che ha perfezionato l'Ultra Istinto - recandosi sul Pianeta di Yardrat e assimilando un nuovo tipo di potere che in pochi capitoli è già riuscito a impressionare perfino lo stesso Vegeta per la sua efficacia.

Il Controllo dello Spirito potrebbe rappresentare la carta vincente in grado di imbrigliare i subdoli poteri di Moro, e di far trionfare almeno in questa circostanza il Principe.

L'opzione che individua Goku come Deus Ex machina resta però sempre valida. Non si può certo ignorare lo strapotere di una tecnica come l'Ultra Istinto, capace di far impallidire persino un portento come Jiren. Certo, come abbiamo appurato la forza bruta non è particolarmente efficace contro Moro, ma ancora non siamo a conoscenza delle reali potenzialità della forma divina, che a seguito di un maggiore controllo da parte di Goku potrebbe diventare la sua nuova trasformazione abituale.

Virando invece verso una teoria decisamente più azzardata, potremmo ipotizzare il passaggio di Moro dalla parte dei buoni. Si tratta di un colpo di scena piuttosto ricorrente nell'intera serie di Dragon Ball, con i diversi antagonisti che dopo aver messo in pericolo le sorti della Terra si sono convertiti al lato chiaro.

In questo specifico contesto narrativo, però, una svolta così repentina appare assai improbabile. Moro si è dimostrato un villain senza pietà, capace di sterminare tutti gli abitanti di Namek restando totalmente indifferente alle sue azioni. Fino a questo momento non c'è stato alcun indizio che suggerisca una sua possibile conversione, ci troviamo di fronte a un antagonista vecchio stampo che non lascia intravedere ulteriori sfumature oltre a un'atavica malvagità.

Voi che pensate? Quale finale vorreste per questo arco narrativo? Commentate qui sotto!

Passando ora alla serie animata, abbiamo realizzato un video riepilogo dultime dichiarazioni inerenti a una seconda stagione di Dragon Ball Super. Anche in assenza di eventuali annunci, Marzo sarà un mese ricco di novità per gli appassionati di Dragon Ball.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2