Dragon Ball Super: il malefico Moro si mostra nel capitolo 44

Dragon Ball Super: il malefico Moro si mostra nel capitolo 44
di

Il manga di Dragon Ball Super, in attesa del ritorno della serie animata, ha introdotto recentemente un nuovo arco narrativo e un nuovo antagonista: Moro. Il cattivo dalle forme caprine è un mago dall'età millenaria e, dopo gli sviluppi del capitolo 43, inizia a mettersi in mostra. Attenzione spoiler dopo il salto.

Nel capitolo 43 l'ultima pagina ha visto Moro scoprire Goku, mentre l'eroe provava a localizzare la nefanda aura del cattivo. Il capitolo 44 di Dragon Ball Super si apre proprio con un immediato prosieguo, con Goku e Vegeta che rimangono sbigottiti per l'aura malefica del nemico, un'aura mai avvertita prima d'ora.

Intanto, in viaggio su una navicella spaziale, Moro spiega che è riuscito a riottenere una piccola parte della sua magia pochi giorni prima e ne ha approfittato per liberarsi dalla misera prigione in cui si trovava, insieme a un altro prigioniero che faceva parte dell'armata di Freezer. Proprio questo nuovo personaggio, di cui non conosciamo ancora il nome, ha praticamente causato la fuga di Moro divulgando informazioni nel carcere riguardo la leggenda delle sette sfere del drago di Namek. Il nuovo cattivo è quindi deciso a raccogliere le sfere da Neo Namek per esprimere i suoi desideri.

Goku si accorge della direzione in cui sta viaggiando Moro e si teletrasporta subito sul pianeta dei namecciani con Vegeta, pronti per affrontare il cattivo. Dopo aver fatto fuggire i namecciani, i due saiyan si preparano allo scontro con Moro, appena arrivato sul pianeta. Vegeta decide di duellare da solo, mostrando di poter resistere alle abilità del mago con la potenza del Super Saiyan Blue. A quanto pare, però, Moro ha molti altri assi nella manica.

Dragon Ball Super torna con il capitolo 45 il prossimo mese, esattamente il 20 febbraio.

Quanto è interessante?
2