Dragon Ball Super: il manga sottolinea l'enorme potenziale di Caulifla

Dragon Ball Super: il manga sottolinea l'enorme potenziale di Caulifla
di

Il capitolo 37 del manga di Dragon Ball Super è fuori da pochi giorni e offre un'interessante sguardo inedito sui poteri delle due esplosive Saiyan dell'Universo 6: Kale e Caulifla. Proprio quest'ultima, nella versione cartacea a cura di Toyotaro, si rende protagonista di un dettaglio che getta basi suggestive per il futuro.

Il capitolo 37, infatti, pone le due Saiyan contro Freezer: in questo frangente abbiamo già evidenziato il potere smisurato di Kale - che, a detta di Vados, sarebbe capace di cambiare da sola le sorti del Torneo del Potere se perdesse totalmente il controllo - ma in realtà il duello con l'imperatore galattico dell'Universo 7 porta con sé altri dettagli interessanti.

Nel combattere contro Caulifla, infatti, Freezer accenna alla sua smania di distruzione nei confronti della razza Saiyan (il perché di questo odio potrebbe avercelo spiegato una teoria su Dragon Ball Super Movie), al che la ragazza si trasforma in Super Saiyan per affrontare il suo avversario.

Inizialmente il villain non sembra granché impressionato dalla forma della sua sfidante (d'altronde, ha ormai affrontato persino un Super Saiyan Blu) ma rimane ugualmente colpito dal livello di potenza di Caulifla. Ed è qui che pronuncia delle parole piuttosto suggestive: "Interessante... sì, potresti davvero essere diversa dagli altri Saiyan. Il primo Super Saiyan contro cui ho combattuto... non era certo così forte".

Il potenziale di Caulifla è apparso chiaro anche nell'anime, nei cui episodi la giovane riuscì a tener testa (seppur coadiuvata da Kale Super Saiyan Berserker) a quasi tutte le trasformazioni di Goku. Ora è chiaro, tuttavia, che Caulifla Super Saiyan sia estremamente più forte di quanto fosse Goku alla sua prima trasformazione: qual è il vero potenziale della giovane guerriera dell'Universo 6?

Quanto è interessante?
5