Dragon Ball Super: Merus rischia di essere cancellato?

Dragon Ball Super: Merus rischia di essere cancellato?
di

Dragon Ball Super è improvvisamente divenuto brutale e sanguinolento, con una serie di colpi di scena che hanno mozzato il fiato dei lettori. Il destino della Terra sembra ormai in bilico e colui che può salvarla non è uno dei Guerrieri Z. Ma anche questo combattente sta andando incontro a morte certa?

Nel capitolo 62 Toyotaro ha frantumato apparentemente le aspettative del pubblico, mettendo al tappeto sia Goku che Vegeta, eliminando di fatto gli unici due guerrieri in grado di tenere testa a Molo. Inaspettatamente, quando il peggio sembrava ormai un ben servito, una misteriosa figura angelica è intervenuta nella battaglia aprendo uno spiraglio nella barriera per permettere a Dende di entrare e curare i feriti.

Poco dopo, Merus è apparso sul terreno di scontro in abiti da pattugliatore galattico, sicuro di sé e pronto a fermare il micidiale stregone. Tuttavia, la situazione resta comunque estremamente delicata in quanto gli Angeli non possono violare un unico tabù: la neutralità. Nel momento in cui Merus interviene negli affari non a lui di competenza, dunque, dovrebbe attivarsi la valvola di salvaguardia dell'Universo che dovrebbe cancellare istantaneamente l'Angelo incriminato.

Ciò, per non ricorrere a un clamoroso buco di trama, dovrà essere chiarito nei prossimi capitoli, magari dimostrando finalmente la reale identità di Molo che, stando a qualche teoria, potrebbe essere un dio della distruzione. E voi, invece, cosa ne pensate di questa situazione, che sviluppi vi aspettate? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
5