Dragon Ball Super: Molo di nuovo al centro di una scena orrida e brutale

Dragon Ball Super: Molo di nuovo al centro di una scena orrida e brutale
di

Molo durante la sua prima apparizione, da vecchio debole e accompagnato da un ex scagnozzo di Freezer, non era sembrato così terribile. Su Neo Namek col primo scontro Vegeta sembrava anche in enorme vantaggio, prima che però il nuovo nemico di Dragon Ball Super facesse uso dei suoi poteri magici che lo hanno reso più potente dei due saiyan.

Con l'arrivo di Vegeta sulla Terra, stavolta i ruoli si sono invertiti: è stato Molo a indebolirsi pian piano mentre il principe dei saiyan gli estraeva energia dal corpo con la tecnica della Fissione Spirituale Forzata. Ciò ha costretto Molo a una regressione fisica riportandolo a uno stato di vecchiaia come l'avevamo visto nelle prime apparizioni in Dragon Ball Super.

Tuttavia Molo ha potuto contare ancora una volta sui suoi inesauribili poteri magici e, sfruttandoli, dapprima è scappato dalle grinfie di Vegeta e poi si è diretto verso la sua navicella. Qui ha ucciso a sangue freddo Shimorekka e poi ha divorato l'androide 73 in una scena disgustosa. Il disegno di Toyotaro ci presenta infatti Molo che apre le fauci in maniera inverosimile e infila 73 nella gola, divorandolo letteralmente per assorbire i suoi poteri. Con questo gesto, Molo si è trasformato ed è diventato ancora più forte.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3