Dragon Ball Super mostra le capacità del nuovo combattente

Dragon Ball Super mostra le capacità del nuovo combattente
di

La storia appena iniziata nel manga di Dragon Ball Super sta espandendo la storia dell'universo presentando un antico nemico, Moro il divoratore di pianeti, e vede il ritorno dei Kaioh dell'universo 7. Ma c'è anche un altro individuo appena apparso, il pattugliatore galattico Merus, che ha già mostrato grandi capacità di combattimento.

Il pattugliatore galattico è uno degli élite dell'organizzazione di Dragon Ball Super, e ha già mostrato sia a Goku che a Vegeta le sue capacità. Nell'ultimo capitolo del manga, i due saiyan vengono presentati a Merus, che accompagneranno nella loro prima missione sul pianeta Jung. Qui troveranno i fratelli Macareni, una banda di fuorilegge, mentre provano a rubare il Blue Aurum, un combustibile di alto valore. La missione sembra complicarsi quando i fratelli separano il treno dove sta viaggiando il Blue Aurum in due parti, ma proprio in questo momento Merus decide di mostrare veramente le sue abilità.

Merus, grazie all'utilizzo di alcuni gadget tecnologici come stivali razzo e un blaster, si occupa da solo di tutta la banda Macareni, con giusto un piccolo supporto da parte di Jaco. Però, ciò che stupisce di più è la velocità del pattugliatore galattico, una velocità talmente elevata che neanche Goku e Vegeta riescono a seguire i suoi movimenti. Proprio per questo, al termine della missione, Vegeta gli chiederà apertamente come fa a muoversi in quel modo e lo avvertirà che lo terrà d'occhio per scoprire la fonte del suo potere. Proprio a causa di ciò, alcuni fan di Dragon Ball Super hanno pensato a una teoria che vedrebbe Merus essere in combutta proprio con l'antagonista della saga, Moro, e pertanto il suo potere potrebbe essere un derivato dell'antico stregone.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
5