Dragon Ball Super: il nuovo film in uscita nel 2022 riuscirà a battere Demon Slayer?

Dragon Ball Super: il nuovo film in uscita nel 2022 riuscirà a battere Demon Slayer?
di

Demon Slayer: Mugen Train è il più grande successo nella storia degli anime, con poco meno di mezzo miliardo di dollari incassi da ottobre 2020 a maggio 2021. Il film ha anche raggiunto quota 40 milioni di dollari negli USA, superando nettamente i guadagni di un altro colosso, Dragon Ball Super: Broly.

Curiosamente, Dragon Ball è sempre stato l'anime più apprezzato in occidente, e secondo quanto rivelato da Toei Animation la situazione non è cambiata negli ultimi anni, con l'anime di Akira Toriyama saldamente al primo posto per quanto concerne i guadagni oltreoceano, e ONE PIECE poco sotto.

Demon Slayer, tuttavia, ha letteralmente frantumato la concorrenza, incassando 40 miliardi di yen in Giappone e ben 42 milioni di dollari in Nord America, due Paesi in cui Dragon Ball Super: Broly ha incassato rispettivamente 4 miliardi di yen e 30,7 milioni di dollari. Ora però Toei Animation sta lavorando ad un nuovo film in uscita nel 2022, e intende riprendersi la corona almeno in occidente.

Dragon Ball, del resto, è sempre stato apprezzato maggiormente all'estero piuttosto che in patria, dove ha spesso registrato introiti assolutamente positivi ma mai eccezionali. Su 13 miliardi di yen incassati dall'ultimo film, infatti, solo 4 miliardi sono arrivati dalle tasche degli spettatori giapponesi, e vedere Demon Slayer superare la popolarità di un colosso simile in così poco tempo avrà sicuramente motivato i ragazzi di Toei.

Noi ovviamente vogliamo sapere la vostra. Cosa dovrebbe fare il film di Dragon Ball per superare Demon Slayer: Mugen Train? Ritenete possibile che Toei riesca a superare i 40 milioni di dollari almeno in Nord America? Fatecelo sapere nei commenti!

Quanto è interessante?
2