Dragon Ball Super, perché Trunks ha i capelli blu e non viola?

Dragon Ball Super, perché Trunks ha i capelli blu e non viola?
di

I saiyan hanno sempre i capelli neri e con certe caratteristiche. Per questo Goku e Vegeta hanno gli stessi capelli da sempre. Ciò non vale però per i mezzi saiyan e questa verità fu conosciuta con Dragon Ball Z, in occasione dell'arrivo di Trunks del futuro nella linea temporale principale.

Sia nell'anime che nel manga di Dragon Ball, Trunks si presenta con i capelli lilla. Tuttavia in Dragon Ball Super, i capelli di Trunks del Futuro cambiano e diventano blu come quelli di Bulma, mentre quelli di Trunks bambino rimangono di un colore più violaceo. Perché Trunks ha i capelli blu e non viola e quale colore dovrebbe avere in Dragon Ball Super secondo le idee originali di Akira Toriyama?

Partiamo da un assunto: Trunks ha i capelli dello stesso colore della mamma. Ciò vuol dire che nell'anime avrebbe dovuto averli blu, mentre in Dragon Ball Z li ha lilla e solo in Dragon Ball Super vengono ricolorati in quel modo. L'errore nasce dalle bozze inviate da Akira Toriyama alla produzione di Toei Animation.

Nel manga di Dragon Ball, Bulma ha i capelli lilla e secondo Toriyama è questo il colore ufficiale della donna, nonostante ormai siamo tutti abituati a vederla in blu. Di conseguenza, per il mangaka Trunks era obbligato ad avere i capelli lilla e quindi, quando inviò la colorazione per il personaggio proveniente dal futuro a Toei Animation, questi ufficializzarono il colore lilla per l'anime, probabilmente non sapendo il rapporto che c'era tra i capelli di madre e figlio.

Soltanto con Dragon Ball Super, Toei Animation ha deciso di ricalibrare la situazione e rendere i capelli di Trunks del Futuro uguali a quelli di Bulma nell'anime, ma lasciando inspiegabilmente fuori dalla questione Trunks bambino che continua ad avere capelli lilla. Un errore simile avvenne con Vegeta all'inizio di Dragon Ball Z.

Quanto è interessante?
4