Dragon Ball Super: Piccolo e gli altri Namecciani presto sotto i riflettori?

di
In questa fase conclusiva del Torneo del Potere stiamo assistendo a fusioni e trasformazioni inedite da parte di svariati personaggi, ma se per una volta fossero Piccolo e gli altri Namecciani i protagonisti dei prossimi episodi di Dragon Ball Super?

Attenzione possibile Spoiler

Rimasti troppo a lungo nel dimenticatoio, Pilina e Saonel, i Namecciani del Sesto Universo, stanno dando del filo a torcere a Gohan e allo stesso Piccolo, i quali, al momento, sembrerebbero ancora in vantaggio.

Secondo una teoria che circola tra i fan sin dall'uscita degli spoiler più recenti, i repentini power-up di Goku, Jiren, e della guerriera Kefla (la sorprendente fusione tra Kale e Caulifla), potrebbe costringere i tre Namecciani degli Universi #6 e #7 a stringere un’alleanza e dare vita ad un Super Namecciano.

Secondo le speculazioni, Pilina e Saonel, dopo essersi resi conto della propria inferiorità, potrebbero dunque unirsi a Piccolo per permettergli di competere attivamente nel Torneo del Potere e contrastare i concorrenti degli altri Universi. Ma quale ragione dovrebbe spingere i due guerrieri ad un tale sacrificio? Semplice: la promessa di vincere il torneo ed utilizzare le Super Sfere del Drago per ripristinare il Sesto Universo. Lo stesso patto che si sono “scambiati” Vegeta e Cabba prima che il minuto Saiyan venisse sconfitto da Freezer.

È anche vero però che Pilina e Saonel potrebbero limitarsi ad usare fra di loro la cosiddetta “Assimilazione Namecciana”, fornendo a Gohan e Piccolo un avversario incredibilmente potente. Come andrà a finire secondo voi?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2