Dragon Ball Super: possibile il ritorno di Vegeth durante il Torneo del Potere?

di
Siamo arrivati nella fase più cruciale dell'arco narrativo della Sopravvivenza degli Universi di Dragon Ball Super, con incredibili trasformazioni e clamorose new entry - come dimostra l'ultimo episodio (il numero 113) andato in onda in Giappone domenica 29 ottobre. Tra nuovi guerrieri e tecniche micidiali, è possibile ritorno della fusione Vegeth?

Attenzione possibile Spoiler

Nell'episodio 113 di Dragon Ball Super abbiamo visto uno spettacolare duello tra Goku, Caulifla e Kale. Le due Saiyan hanno unito le forze contro il protagonista, confermando una grande intesa e un grande affetto reciproco che le unisce: il promo della prossima puntata, la numero 114, preannuncia peraltro la nascita del nuovo, atteso guerriero che debutterà al Torneo del Potere: si tratta di Kefla, la fusione tra Caulifla e Kale!

A questo punto non è del tutto da escludere un ritorno di un'altra, celebre fusione: parliamo di Vegeth, il guerriero nato dall'unione di Goku e Vegeta utilizzando a loro volta gli orecchini Potara. Il Saiyan ha già debuttato in Dragon Ball Super, in occasione della battaglia finale contro Zamasu, sfoderando la potentissima trasformazione in Super Saiyan Blue.

Sappiamo che dal risultato di una fusione - in particolare da quella scaturita con i Potara - scaturisce un guerriero di incredibile potenza: il livello di forza di Kefla potrebbe mettere Goku alle strette, poiché l'eroe è semi-stremato e reduce da un duello micidiale con Jiren. L'unico modo per battere la sua nemica potrebbe essere proprio l'unione con il suo rivale di sempre, Vegeta.

C'è da dire che, a sua volta, il principe dei Saiyan non ha ancora avuto un ruolo di primo piano nel Torneo del Potere - eccezion fatta per le vicende dell'episodio 112, che lo hanno visto allenare nuovamente Cabba - senza contare che l'orgoglioso guerriero non è mai stato particolarmente favorevole ad unirsi al suo odiato rivale, accettando la fusione soltanto in condizioni di estremo svantaggio.

Insomma, alcuni fattori non giocano a favore di una possibile entry del guerriero nel Torneo: ci sarà da capire a quanto ammonta la forza di Kefla, senza contare che tecnicamente le fusioni sono vietate dal regolamento della competizione. Voi cosa ne pensate? È possibile il ritorno di Vegeth in questo arco narrativo? Vorreste vedere lui o magari Gogeta (il quale, ricordiamo, non è mai stato canonico in quanto mai apparso nel manga o nell'anime originale)?