Dragon Ball Super: qual è la fonte del nuovo potere di Vegeta?

Dragon Ball Super: qual è la fonte del nuovo potere di Vegeta?
di

Era questione di tempo prima che anche Vegeta si prendesse tutti i riflettori di Dragon Ball Super. Lo scontro con Granolah si è rivelato più difficile del previsto per i nostri eroi che non si aspettavano una tale capacità da un individuo che, in realtà, pecca di esperienza sul campo di battaglia.

Il Principe dei Saiyan, dopo aver sostituito Goku che è stato messo fuori dai giochi, ha subito testato l'avversario per comprenderne le abilità e dopo qualche scambio di battute ha immediatamente appreso la mancanza di esperienza di Granolah. Dopodiché, Vegeta ha deciso di fare sul serio e ha sfoderato la sua nuova trasformazione messa in atto grazie agli insegnamenti di Beerus. Ma qual è l'origine di questo potere?

Per cercare di comprenderlo meglio dobbiamo fare un salto indietro, al capitolo 69, quando il dio della distruzione rimprovera Vegeta di sentirsi in colpa per i peccati di tutti i Saiyan e per questo è intrappolato nel suo passato. Dopotutto, Toyotaro e Toriyama hanno focalizzato molto le attenzioni del manga sulla volontà di redenzione del Principe, obiettivo ora messo in discussione proprio da Beerus il cui unico pensiero è sempre lo stesso: distruggere. Lontano da tutto, dalla Terra e dai suoi familiari, senza nessuno da proteggere, Vegeta ha finalmente permesso al suo vero io di riemergere e fugare ogni dubbio dala sua anima. Sembrerebbe, dunque, che sia questa la chiave della nuova tecnica divina che conosceremo meglio il prossimo mese.

Secondo voi, invece, qual è l'origine di questo potere? Diteci la vostra con un commento qua sotto.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3