Dragon Ball Super: qual è il vero potere di Kale dopo l'ultimo capitolo del manga?

di

Il manga di Dragon Ball Super prosegue nel delineare situazioni e dettagli sui protagonisti in gioco che l'anime non ha mai specificato. Sotto la lente di ingrandimento, questa volta, è finita Kale, che sembra avere un livello molto superiore rispetto a quanto visto nella serie televisiva.

Nel capitolo 37, infatti, la Saiyan si rende protagonista di un furioso duello contro Freezer, trasformandosi per la prima volta nel Super Saiyan Berserker che tanto ricorda la forma di Broly, antagonista di ben tre OVA di Dragon Ball Z.

La nuova forma di Kale dà a Vados l'opportunità di informare la platea, ammutolita dalla potenza soverchiante della guerriera, di illustrare ai presenti quali sono le vere potenzialità della Saiyan dell'Universo 6. L'angelo assistente di lord Champa, infatti, asserisce che quella è la prima volta che Kale assume quelle sembianze e che sarebbe capace di spazzare via chiunque senza troppi problemi.

"Questa è probabilmente la prima volta che Kale sprigiona la sua vera forza. Perde la ragione man mano che la sua enorme potenza la sovrasta. Se perdesse totalmente il controllo, non ci sarebbe più alcun match".

La parole dell'angelo del Sesto Universo lasciano intendere che, se Kale continuasse a potenziarsi ulteriormente dominata dalla furia, sprigionerebbe un caos senza precedenti e i combattimenti in corso per il Torneo del Potere diventerebbero l'ultimo dei problemi.

A quanto arriverà la potenza di Kale nel manga di Dragon Ball Super?

Quanto è interessante?
2