Dragon Ball Super: il ritorno di Goku è dovuto unicamente a un personaggio

Dragon Ball Super: il ritorno di Goku è dovuto unicamente a un personaggio
di

Moro ha messo più volte in difficoltà Goku durante quest'arco narrativo di Dragon Ball Super. Il nuovo nemico ha infatti reso difficile al saiyan l'utilizzo delle solite tecniche a causa dell'assorbimento di energia, cosa che ha obbligato il protagonista a trovare altri metodi di combattimento. Con l'allenamento finito deve tornare sulla Terra.

Il capitolo 57 di Dragon Ball Super ha intanto dato inizio alla battaglia terrestre, con Moro per fortuna ancora spettatore. Nonostante l'assenza del grande capo però i Guerrieri Z non se la stanno passando bene. Dopo un inizio agevole dove sono stati messi KO diversi avversari, i ragazzi protagonisti di Dragon Ball Super si sono visti sopraffare da i nemici più forti.

La presenza di Goku e Vegeta è ormai fondamentale e, mentre del secondo non si sa ancora nulla, Goku si sta avvicinando utilizzando una navicella. È ancora distante dalla Terra e dato il ki sempre più calante dei suoi amici non è in grado di localizzarli alla perfezione per usare il teletrasporto. Tuttavia un intervento insperato del suo migliore amico gli indica la via.

Mentre sta combattendo con la fusione tripla di Iwaza, Kikaza e Miza, Crilin capisce che deve fare da guida per il suo amico ancora disperso per la galassia. Utilizzando tutta la potenza rimasta, il terrestre sprigiona un'energia incredibile indicando così la strada a Goku che utilizza il teletrasporto in tempo. Nelle pagine finali di Dragon Ball Super 57 vediamo infatti il famoso protagonista che salva l'amico. Adesso manca solo Vegeta.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4