Dragon Ball Super: secondo il manga, il SSJ Leggendario ha degli evidenti punti deboli!

Dragon Ball Super: secondo il manga, il SSJ Leggendario ha degli evidenti punti deboli!
di

Il 38° capitolo del manga di Dragon Ball Super ci ha mostrato tutto il potere di Kale, la leggendaria Super Saiyan del Sesto Universo. A quanto pare, però, la potentissima trasformazione della guerriera presenta anche degli evidenti punti deboli che possono essere sfruttati dai suoi avversari.

Secondo quanto visto nel corso degli scontri in cui è stata coinvolta finora Kale, che da sola ha eliminato i guerrieri degli Universi 2, 3, 4 e 10, e stando alle parole di chi (come Cabba) conosce la leggenda che ruota intorno alla trasformazione in Berserker, il limite principale è che l'accumulo di rabbia e potenza di una forma simile conduce lentamente verso la morte.

L'altro elemento che potrebbe giocare a sfavore degli utilizzatori di questa trasformazione è la scarsa velocità: la muscolatura nerboruta, infatti, non permette a Kale di avere i riflessi e la velocità necessaria per schivare i colpi che riceve, un elemento che permette proprio a Cabba di coglierla di sorpresa e applicarle un Potara all'orecchio, in modo da rendere possibile la Fusione con Caulifla.

Si tratta di un handicap che ricorda molto il Super Saiyan Dai San Dankai di Trunks, denominato anche Super Trunks, che il giovane guerriero del futuro sfoggia contro Cell in Dragon Ball Z. Ma la prospettiva dell'autodistruzione, che porta il Saiyan Leggendario progressivamente verso la morte se utilizza troppo la trasformazione, è senza dubbio estremamente interessante anche nell'ottica di Broly, il Berserker dell'Universo 7 che vedremo nel film Dragon Ball Super: Broly in uscita a dicembre.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6

In attesa della nuova serie, rivivi le emozioni di Dragon Ball Super con il cofanetto Blu-Ray e DVD contenente i primi dodici episodi con libretto a colori e contenuti extra.