Dragon Ball Super: fino a dove si spingerà Granolah a causa del suo rancore?

Dragon Ball Super: fino a dove si spingerà Granolah a causa del suo rancore?
di

Nonostante l'attenzione si sia spostata su Goku e Vegeta, alle prese con gli allenamenti divini in compagnia dei rispettivi maestri Whis e Beerus, il grande protagonista del prossimo arco narrativo di Dragon Ball Super sarà Granolah, mercenario spaziale legato al passato dei Saiyan e a Freezer.

Come è ormai stato reso noto, Granolah è l'ultimo sopravvissuto dei Cerealiani, una razza spazzata via dai Saiyan per diretto ordine di Freezer. La notizia della resurrezione del tiranno spaziale ha scaturito l'ira del nuovo protagonista, disposto a tutto pur di vendicare le sue origini. Ma fino a dove lo spingerà questo rancore?

Nel capitolo 69 di Dragon Ball Super vediamo che Granolah abita ancora su Cereal, dove un tempo viveva e prosperava la sua gente. Sebbene sul pianeta si sia ormai trasferita una nuova razza, nota come Sugarians, e abbia avuto la possibilità di rifarsi una nuova vita insieme a loro, il mercenario ha preferito isolarsi vivendo tra le rovine di una vecchia casa. In questo modo, Granolah può quotidianamente ricordare a se stesso il trauma che i Saiyan e l'esercito di Freezer gli hanno inflitto.

Il protagonista del nuovo arco narrativo del manga, dunque, vive in preda al rancore, alimentando sempre di più la rabbia nei confronti degli sterminatori della sua razza. E ora che Freezer è tornato in vita, Granolah intende diventare il più grande guerriero dell'universo per ottenere la sua rivincita. Dopo ben 23 anni, in Dragon Ball Super sono state rivelate le origini dei Namecciani.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1