Dragon Ball Super: Super Hero cambia stile grafico, la reazione dei fan

Dragon Ball Super: Super Hero cambia stile grafico, la reazione dei fan
di

Annunciato durante il Goku Day e presentato al mondo attraverso un teaser trailer rilasciato al San Diego Comic-Con 2021, Dragon Ball Super: Super Hero promette di rivoluzionare l'opera di Akira Toriyama. Il prossimo film del franchise, infatti, si approccerà al pubblico in maniera inedita, sia dal punto di vista narrativo che da quello grafico.

Il primo teaser trailer di Dragon Ball Super: Super Hero, che mostra Goku fare i suoi saltelli di riscaldamento, ha lasciato di stucco il mondo intero. La pellicola in uscita nel 2022 abbandonerà infatti il classico stile 2D illustrato a mano per passare a una modernissima computer grafica 3D.

Non solo, questo film, a differenza di Dragon Ball Super: Broly, si metterà alle spalle i combattimenti all'ultimo sangue per concentrarsi maggiormente sui ritagli di vita dei protagonisti minori, tra cui Pan, ipotetica star principale.

Ma qual è stata la reazione della community al passaggio generazionale alla CGI 3D? I fan hanno accolto questo cambiamento in maniera molto positiva e numerosi appassionati non vedono l'ora di poter vedere i Guerrieri Z in azione con questo nuovo stile grafico. D'altronde, questa scelta di design non fa altro che avvicinare l'anime al mondo dei videogiochi, in particolar modo ai più recenti FighterZ e Kakarot. Per alcuni, però, il 3D sarà usato solamente in determinate situazioni, e non per l'intera durata della pellicola.

Un'altra fetta della community appare però contrariata. La CGI potrà anche essere bella, ma lo stile grafico 2D di Dragon Ball è unico e insostituibile. E voi da quale parte vi schierate? Siete pro o contro questo cambiamento? In base alle prime teorie, Dragon Ball Super: Super Hero potrebbe aprire le porte al vero sequel dell'iconica serie Z. Vi lasciamo infine a trailer e immagini su Super Hero.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2