Dragon Ball Super: Super Hero conquista un record negli USA, è il più visto della saga

Dragon Ball Super: Super Hero conquista un record negli USA, è il più visto della saga
di

Il debutto di Dragon Ball Super: Super Hero è avvenuto in Giappone a giugno 2022, qualche mese dopo rispetto al programma originale che fu costretto a saltare a causa dell'hackeraggio ai danni di Toei Animation. Alla fine però il progetto è riuscito a vedere la luce e tutti i giapponesi si sono lanciati al cinema per vederlo.

Chiusa la corsa in Giappone, è stato il turno del resto del mondo. Uno dei primi paesi in cui è stato reso disponibile sono gli Stati Uniti d'America, dal 19 agosto. Nel paese a stelle e strisce è ancora disponibile nei cinema e sta ottenendo ottimi incassi. Come rivelato da Crunchyroll, questi incassi hanno raggiunto un livello notevole.

Lo scorso weekend, Dragon Ball Super: Super Hero è diventato il film più visto della saga negli USA. Con i suoi 30.859.433 dollari incassati ha superato Dragon Ball Super: Broly, che raggiunse 30,7 milioni di dollari in tutta la sua distribuzione negli USA. In questo modo, Super Hero è diventato anche uno dei cinque film anime più visti negli Stati Uniti, piazzandosi in quinta posizione dietro al primo film di Pokémon, Demon Slayer, Pokémon the Movie 2000 e Jujutsu Kaisen 0. Per il film di Dragon Ball ci sarà ancora tempo per superare almeno qualcun altro dei suoi predecessori.

Intanto si attende il debutto in Italia di Dragon Ball Super: Super Hero, previsto per settembre.

Quanto è interessante?
1