Dragon Ball Super: Super Hero tocca quota 100 milioni: la storia avrà un sequel?

Dragon Ball Super: Super Hero tocca quota 100 milioni: la storia avrà un sequel?
di

Il 2022 ha segnato il ritorno al cinema di Dragon Ball Super con Super Hero, un film anime rivoluzionario che per la prima volta nella storia del franchise adotta una grafica in 3DCG e abbandona i suoi iconici protagonisti, Goku e Vegeta.

Per TOEI Animation la produzione di Dragon Ball Super: Super Hero è stata una vera e propria scommessa. Lasciare Goku e Vegeta dopo gli eventi del film su Broly è stato tuttavia un azzardo che ha trovato i suoi frutti. In calce all'articolo trovate un confronto tra i dati al box office dei due lungometraggi.

Stando ai più recenti dati globali diffusi, Dragon Ball Super: Super Hero ha ottenuto guadagni per oltre 100 milioni, dimostrando di essere stato un successo clamoroso. Gohan e Piccolo, entrambi con nuove e riuscite trasformazioni, non hanno fatto rimpiangere l'assenza del classico duo di formidabili Saiyan, mentre il Red Ribbon e Cell Max hanno richiamato i nostalgici.

In attesa del nuovo anime su Dragon Ball Super, che pare essere sempre più vicino, i fan si chiedono se la storia di Super Hero troverà mai un seguito e se Gohan Beast e Orange Piccolo arriveranno mai nel manga. Attualmente il manga di Toyotaro è impegnato con un arco narrativo prequel a Dragon Ball Super: Super Hero, con molti rimandi agli eventi della pellicola, e che porterà i lettori a rivivere i fatti del film. I due suddetti personaggi dunque compariranno certamente e quando l'adattamento terminerà Toyotaro dovrà necessariamente proseguire la pellicola di TOEI Animation.

Quanto è interessante?
5