Dragon Ball Super: svelata la verità sulla distruzione del pianeta Vegeta

Dragon Ball Super: svelata la verità sulla distruzione del pianeta Vegeta
di

Il manga di Dragon Ball Super continua la narrazione della saga di Granolah incentrata sull'omonimo personaggio che cova rancore nei confronti di Freezer e dei Saiyan. Nel frattempo Vegeta viene allenato da Beerus scoprendo una sconvolgente verità.

Come abbiamo imparato nei precedenti capitoli, a differenza di Goku, il principe dei Saiyan non è in grado di apprendere l'Ultra Istinto ma potrebbe comunque diventare molto più forte grazie ad una nuova tecnica che gli permetta di superare il rivale tra le pagine di Dragon Ball Super.

Per raggiungere il nuovo livello l'uomo si allena con Beerus, il quale gli chiede di mantenere una mente serena e concentrarsi unicamente sulla distruzione. Ciò però risulta particolarmente complicato a causa dei sensi di colpa legati al passato della sua specie ed è per liberarlo da questo peso che il Dio della Distruzione fa la scioccante rivelazione: è stata proprio la potente divinità a consigliare a Freezer di eliminare la razza Saiyan.

Questa verità si aggiunge quindi alle numerose informazioni svelate nel nuovo arco narrativo riguardanti la specie aliena di guerrieri a cui appartiene anche il protagonista dell'opera, tuttavia fa nascere diverse domande sulle motivazioni che hanno spinto Beerus in passato a decidere di per la morte dei Saiyan. Le intenzioni della dichiarazione del Dio erano infatti unicamente quelle di far capire all'allievo che il destino del suo popolo non dipese dalle loro azioni, senza però rivelare ulteriori dettagli.

Voi cosa ne pensate? Quale potrebbe essere il vero motivo dietro alle scelte fatte in passato dal Dio della Distruzione? Fatecelo sapere nei commenti.

Infine riporto una fan art del potente Granolah da Dragon Ball Super.

Quanto è interessante?
2